giovedì 19 giugno 2008

A Word a Day ....



Qui a New york ho imparato parole che non conoscevo e mi piace l'idea di avere un angolino nel mio blog dove condividere con voi queste mie recenti scoperte!! Oggi tocca a 'EYE CANDY'. un giorno camminando per strada ho visto un negozietto che si chiamava cosi', me lo sono segnato nel mio 'lil' black book' e tornata a casa sono andata a cercarlo sul dizionario che dice quanto segue:

Eye Candy - (slang) qualcuno o qualcosa che e' visivamente attraente, che fa piacere guardare. Si usa con i verbi 'to make, add, need'. Non so assolutamente come tradurre eye candy.
Esempi:
'Your painting needs a little eye candy!'
'Your blog makes great eye candy!'
'Why don't you add a little eye candy to your blog?'

Saluti e baci dalla City!

8 commenti:

kiky ha detto...

Con te non si finisce mai di imparare! Grazie!
Nicoletta

simona ha detto...

'Your blog makes great eye candy!'

Thank you.
hugs

simona

Cristiana ha detto...

Your paintings make great great eye candy!

chiara ha detto...

mi piacciono le tue slang lessons..continua!!
ciao ciao

laura ha detto...

si si !!!io ho inteso quello che vuol dire vuol dire appunto eye candy.........
baci e grazie for yuour lession!!! kisses and hugs laura

patty ha detto...

ehhhhhhhhh
lo so ...lo so.... ho appena fatto la parte dorsale.... mi manca l'altra parte dorsale...e mi manca il centrale sotto.....
lo sapevo che prima o poi avrei trovato un commentino....per dire...susu...muoviti a finirlo....
bacioni, e grazie per tue lezioni di americano anche se di inglese io capisco solo tutti i colori dell'americana e quello che serve per il country....e a volte neppure quello...
ciao ciao
patty

Cristiana ha detto...

L'ortensia è tutta tua!!!

Ciao
C

apaolal ha detto...

ciao.
girovagando arrivo al tuo blog eh.. complimentissimi per i lavori..
davvero belli.. e metti anche delle bellissime foto :-))
ripassero'
ciao
ciao
anna paola

Posta un commento

Che mi dite Sweetie Pies?

Related Posts with Thumbnails
 
template by suckmylolly.com - header image (c) historypicks.com