domenica 22 giugno 2008

Sabato scorso siamo andati in gita con Monica e Paul a Washington DC sede della Casabianca, Capitol Hill e del Lincoln Memorial, quello dove c'e' la famosa statua di Abramo Lincoln. Siamo partiti in macchina alle 6.30 di mattina, abbiamo fatto sosta in un Wendy's dove il DH e Monica si sono mangiati un cheeseburger alle 8 di mattina, io e Paul ci siamo bevuti due ottimi shakes, uno alla vaniglia e uno al cioccolato. Siamo arrivati a Washington verso le 10.30, faceva caldissimo, e' stata forse la giornata piu' afosa della settimana.

La National Mall e' al centro di Washington Dc, un enorme rettangolo a cui fa capo da un lato la Capitol Hill, al centro il Washington Monument e al lato opposto il Lincoln Memorial. Intorno alla Mall sono disposti moltissimi musei: Il Museo Nazionale dell'Aereonatica e dello Spazio, il Smithsonian Institute, il Museo Nazionale degli Indiani d'America, i Giardini Botanici, il Museo Nazionale della Sotria Americana, la Galleria Nazionale D'Arte e molti altri.

Quoto:"Each year, 25 million people– Americans and visitors from all over the world – walk the National Mall, pause to take in its profound symbols, and ultimately come to appreciate what our nation represents. There is no other place in the United States that celebrates democracy, freedom of speech, leadership and heroism like the National Mall. There are the timeless symbols, expansive green lawns and inspiring monuments celebrating our nation’s rich history. And there are the powerful expressions of human remembrance and protest."

Abbiamo trascorso quasi tutta la giornata girando i musei e passeggiando per le ampie strade della National Mall. Il mio posto preferito e' stato senzaltro il Lincoln Memorial dove c'e' la statua di Abraham Lincoln, 16° Presidente degli USA.

Nel tardo pomeriggio siamo andati alla Casa Bianca che si trova non distante dalla National Mall. E' un piccolo edificio e a me e' piaciuta proprio per questo, sembra la villa di qualche famiglia benestante. Dall'11 settembre la strada che passa davanti alla Casa Bianca e' stata chiusa per motivi di sicurezza ma si puo' passeggiare tranquillamente davanti ad essa.

Non siamo riusciti a vedere molto della citta' in se' ma mi e' sembrata una citta' molto pulita, distinta, molto vecchia America con edifici molto eleganti. Monica e Paul dicono che a Washington 'you can feel the power' ovvero 'si sente il potere nell'aria'.

Per finire in bellezza questa giornata i ns due amici ci hanno trascinato in un 'buco' come lo definiscono loro famosissimo per i suoi 'chily dog' ovvero degli hotdog con sopra una salsa chily piccante. Visto le foto? non occorre commentare.

L'ultima foto e' quella del messaggio che Monica ha lasciato nel WC delle donne, si riferisce ad una serie televisiva inglese e per fare corta una storia lunga diciamo che Monica e Paul, io e il DH per scherzare ci chiamiamo Mr and Mrs Bucket! Curiosita': il WC era provvisto di una scatola di gessi colorati per scrivere sulle pareti che erano coperte di messaggi di tutti i tipi (tutti simpatici)!

Saluti e baci da Washington DC!

8 commenti:

Silva ha detto...

grazie Fulvia..deve essere stata una bella gita!!! ma quell'hot dog doveva essere stratosferico!!!
un bacione
Silva

Bak ha detto...

wow Fulvia è sempre un piacere viaggiare con te,
biz aldina

cata ha detto...

Concordo con te, il Lincoln Memorial è un luogo bellissimo e di grande emotività.
La biografia di Abraham Lincoln è piena di detagli umani meravigliosi, il suo origine umile, la sua posizione contro la schiavitù, il famoso discorso di Gettysburg....personaggio per me, interesantissimo.
Besos,
Cata

Laura ha detto...

Ciao amica devo che anch'io avrei fatto un bagnetto nella piscina della susy...peccato che se entro io non rimane più acqua....comunque adesso si muore di caldo!!!Grazie per queste visite guidate che ci permetti di condividere con te sono sempre occasioni per sognare un pò almeno per me che l'america resta un viaggio, spero un giorno realizzabile!!un bacione grande

Francesca ha detto...

beh!! il Lincoln Memorial è un posto che ti emoziona parecchio, personalmente Washington DC mi è piaciuta molto, è una citta monumentale....me la ricordo maestosa e bianca....e la galleria nazionale d'arte!non ho parole per descrivere le mie senzazioni di fronte a opere d'arte di quel calibro......Monet, van Gogh....ah! ci tornerò,si che ci tornerò!!
baci
Fra

fiore_labs ha detto...

Mi incanto davanti al tuo reportage fotografico e scritto.. rileggo sempre i tuoi post due o tre volte, sono sempre interessantissimi!!!!!
Mmmm.... quell'hot dog poi a quest'ora ci starebbe proprio bene!!!!
Un baciotto
Fiore

Fulvia ha detto...

ciao omonima!!! è da un po' che non passo di qui, ma devo dire che è sempre bello leggere i tuoi racconti, mi sembra di essere lì. un abbraccio ciao!!!

ILENIA ha detto...

che invidia !!!
grazia a te e ai tuoi reportage conosco l'america...
un abbraccio caloroso in tutti i sensi dall'Italia!!

Posta un commento

Che mi dite Sweetie Pies?

Related Posts with Thumbnails
 
template by suckmylolly.com - header image (c) historypicks.com