martedì 31 marzo 2009

PTC Card swap di marzo

A marzo ero abbinata con Simona ed Eliana...da Simona ho ricevuto questa dolcissima very country very prim card dipinta e ricamata su muslin, la trovo bellissima e poi io adoro il simbolo 'Heart in Hand'....la card era corredata dall dolcissima busta in panno blu che vedete nella foto.......grazie Simo....e' stupenda!



La card di Eliana ve l'avevo gia' fatta vedere ma e' di dovere metterla qui nel post giusto....



e' assolutamente deliziosa ma i complimenti e ringraziamenti glieli ho gia' fatti percio' posto le foto delle mie cards a Simona ed Eliana ...visto che mi e' venuta la fissa dei pinkeeps e pincushions non potevo che fare due cards a tema.....

lunedì 30 marzo 2009

Another Birthday girl........

....e allora ieri sera abbiamo festeggiato il compleanno di Monica, e' stata una bella festa, molto di famiglia.

Il tema colore dei miei regalini era il rosa e questa e' la scatola che ho preparato per lei......la vedete quella bella maglietta li'? il logo me l'ha disegnato CATA e io ho fatto la transfer sulla maglietta, poi ho preparato la rosetta, la spilla di compleanno, un boa molto frou frou e una birthday card molto spiritosa.....poi c'erano altri regali piu' seri ma questa era la mia 'fun birthday box'....che e' stata supergradita!! se vi chiedete perche' ho scritto Monicash......e' una lunga storia, diciamo che a Monica piace fare shopping.....molto shopping e cash significa 'contanti'.........





Ho avuto anche il grande piacere di conoscere la mamma di Monica, Anna, una deliziosa signora in miniatura (come quasi tutte le donne vietnamite) che ha cucinato dei piatti squisiti in onore della figlia. Monica mi dice che ieri abbiamo assaggiato 3 dei piatti nazionali del Vietnam. Alla cena c'eravamo io, la sorella di monica, Teresa, suo marito Katsu, i loro bambini, Marta e Alessandro, io, Paul e Monica. E' stato un piacere osservare Anna mentre preparava i suoi piatti. Dovete sapere che cucinare e mangiare e' il passatempo nazionale del Vietnam percio' per loro e' molto importante preparare i piatti con ingredienti freschissimi e lavorarli in maniera tradizionale. Nello slideshow c'e' Anna che sta preparando i Goi cuong, Monica che sta preparando dei cetrioli ripieni decorati con fiori veri, la bella tavola imbandita, alcuni degli invitati e anche un bel scorcio di un tipico appartamento di New York)



....questa invece e' una bella foto di Anna, me, Monica e sua sorella Teresa.......



...naturalmente c'era anche una torta enorme e il mio tiramisu'.....inutile dirvi che ero piena come un uovo....sono una buona forchetta...heehee!


Se vi puo' interessare questi sono i piatti che abbiamo assaggiato ......

Cha Gio (pronunciato Cha yaw)
un involtino fritto ripieno di carne di pancia di maiale tagliuzzata finemente a mano, gamberi, carote, verza e cipolla rossa con salsa di accompagnamento.

Goi Cuong (pronunciato goil kuung)
Un involtino morbido freddo in carta di riso di tapioca ripieno di gamberi bolliti, pancia di maiale bollita, germogli di soia, vermicelli di riso e ufoglie di menta miste tipiche del vietnam (molto dolci e meno forti della ns menta).

Banh Xeo (pronunciato ban sail)
una deliziosa crepe al cocco e turmeric ripiena di germogli di soia, gamberi e cipolline dolci).

Per finire Hu Tieu (pronunciato who Tiiyu)
Una zuppa squisita...brodo fatto con carne di anatra e ossa di maiale....dentro la zuppa anatra e carne di maiale sfilacciata a mano, noodles di tapioca, cipollotti e cilantro

Tutto cucinato al momento....perche' la cuoca vietnamita non si siede al tavolo con gli ospiti, durante la cena sta sempre in cucina a preparare i piatti. Essendo il compleanno di Monica sua madre che cucinava per lei e' stata in piedi tutta la sera a cucinare e Teresa, la sorella di Monica, e' stata in piedi con lei a farle compagnia. Io ormai ci sono abituata, al fatto che la cuoca non mangia mai con gli invitati, ma per loro e' importantissimo che il cibo sia cucinato al momento.

domenica 29 marzo 2009

A lovely day.....

Approffittando dell'assenza del DH che e' in Italia..... ho fatto come dice il proverbio...'When the cat is away the mice will play!' e me ne sono andata a zonzo tutto il giorno. Il DH dice che quando va via sono tutta contenta...non e' proprio vero ma diciamo che non mi annoio troppo....heehee.

Alla mattina sono andata da Christies' a vedere un'asta di vino insieme a Monica e Paul, molto interessante....ci torneremo mercoledi' perche' ci sara' un'asta di quadri importanti.....niente paletta pero'....non vorrei confondermi e alzarla per grattarmi la testa! Ho fatto solo una fotina dell'interno...e' un posto molto grande e molto bello dove regna un silenzio monacale.



Uscita da Christies' ho salutato la mia scorta e sono andata a farmi un bel giretto da ANTHROPOLOGIE che e' uno dei miei negozi preferiti a NY. E' molto particolare.....qui sotto c'e' lo slideshow, alcune foto sono un po' mosse, le ho fatte tutte con il mio Blackberry (heehee...un giorno vi parlero' del mio fantastico telefonino tutto fare)



Ci starei dentro le ore, c'e' cosi' tanto da vedere ed e' tutto disposto in modo cosi' accattivante, una delizia per gli occhi. Nel reparto articoli in svendita ho scovato questa giacchina frou frou che io trovo adorabile, e' un marchio di Anthropologie molto particolare che costa un occhio della testa, LEIFSDOTTIR, il nome e' scandinavo e significa Daughter of Leif...dicevo ho scovato questa giacchina e me ne sono innamorata, l'ho presa perche' era scontata del 50%....e' in lana leggera con tutti gli inserti in velluto grigio con dei ricamini di fiorellini color corallo.....



Uscita da Anthropologie mi sono diretta verso la 6a con la 18a perche' dovevo comprare un biglietto d'auguri per Monica e sono andata da Paper Presentation che e' un bellissimo negozio di carte e scrapbooking. Uscita da li' sono andata da CITY BAKERY che e' uno dei miei posti preferiti quando ho fame o voglia di un espresso. Non avevo ancora mangiato ed erano gia' le 14.30 cosi' mi sono fermata li' e mi sono presa uno snack. Tiro sempre via dritto davanti al bancone dei dolci, fanno delle cose fantastiche ma bisogna guardare la linea no? non so come non ho fatto ad ingrassare di almeno 10 kg qui...ah, ma questa e' un'altra storia..... ok, rinfrancata dal mio spuntino sono uscita per fermarmi due porte dopo....dovete sapere che vicino alla City Bakery c'e' questo negozietto di secondhand books..non riesco mai a tirare via dritto...dentro c'e' un casino indescrivibile e chi cerca trova.......



...io ho trovato questi............



..uno libretto tutto scassato con copertina in pelle 'Flowers from Dickens (2 dollari), un vecchio libro con una stupenda copertina e la spina in pelle che usero' per fare il mio Journal (mi e' venuta la mania dei Journal - che praticamente sono dei diari ma non diari di cosa si fa, sono piu' diarietti con piccoli pensieri, piccoli disegni...)l'ho pagato 7 dollari perche' e' del 1933, poi non ho resistito e mi sono comprata il libro piu' grande che e' nuovo ma a meta' prezzo e racconta la vita di questa illustratrice di libri per bambini, TASHA TUDOR, ne sono rimasta incantata...sia per la bellezza delle fotografie che per il modo in cui racconta la sua vita..... sono molto felice di questo libro.

Sono uscita con le mani sporchissime, e' pieno di polvere li' e sono tornata a casa stanca ma felice.....per uscire subito dopo a comperare i cupcakes freschissimi di BILLY'S che ho consegnato stamattina a Monica come Happy Birthday Breakfast Gift.....



...questa e' la foto che ho fatto davanti al negozio...alle 6 di sera c'e' sempre la fila fuori da Billy's perche' vendono i cupcakes a meta' prezzo...li fanno freschissimi ogni giorno e non li tengono...... dovreste vederli.....my oh my....anche li' mi tocca tirar dritto.... (hey...ma ve li segnati questi posti che vi dico?? per la vostra prossima vacanza a NY?)...ok, poi sono passata da Wholefoods a comperare gli ingredienti per il Tiramisu' che faro' oggi per Monica.......Wow, se penso a quanto ho camminato ieri... ogni tanto mi piace fare queste maratone per i negozi di New York.....e' famosa anche per questo no?? Saluti e baci dalla City!

venerdì 27 marzo 2009

More friends.......and gifts....


Al corso della Jamie ho rivisto LAURA.......ciao Lauretta.....che mi ha regalato questo ben di Dio....



Una scatola shabby con applicati 3 cuori in gesso superprofumati, un sacchettino con dentro 3 saponcini stampati e profumati fatti da lei che ho subito messo nel mio cassetto della biancheria, una cornicina shabby deliziosa e la targhetta in gesso superprim profumatissima....... che ti devo dire Lauretta??? che e' sempre un piacere rivederti......grazieeeee!

Ah....ma guardate qui ......al corso c'era anche SILVA che ci veniva a trovare nel pomeriggio...... il suo regalino e' speciale perche' si e' ricordata che....I love Pinkeeps.... e me ne ha confezionato uno tutto per me..... e' bellissimo Silva....grazieeeeeee!



...adesso andra' a far parte della mia piccola collezione che e' ancora molto piccola ma magari piano piano crescera'........

Friends......

Durante la mia recentessima 'calata' in Italia ho rivisto di nuovo e sempre con enorme piacere LAURA e ELIANA, abbiamo preso l'abitudine di trovarci nel negozio 'Di corso in Corso' a Como che ha annesso anche un ristorantino mica male dove andiamo a mangiare e cicerare un po'. Anche questa volta c'e' stato lo scambio di regalini e questo e' quello che mi e' stato amorevolmente creato e dato da questi due 'Aghi facili' dal cuore grande......... ciao amiche.... alla prossima!

Eccoci qua...le 3 Grazie....Laura sulla sinistra, Eli sulla destra......



La Eli mi ha confezionato una PTC card di Marzo che e' uno spettacolo, ricamata a punto croce, con le mie iniziali e un bordino di chiaccherino che e' un amore...insieme ad un mini quadretto con un delizioso cuoricino ricamato a punto croce...il tutto nella tinta blu della card. Grazie Eli, il quadretto fa gia' bella mostra di se' nel mio angolino Country in soggiorno!



Laura mi ha confezionato un portapennelli bellissimo in uno dei miei colori preferiti, il violetto, insieme ad un dolcissimo sacchetto che conteneva degli ottimi cioccolatini fatti da lei (ok, ok erano per il DH....ma me li sto sbafando io, il DH comunque ringrazia!!). Grazieeee!

giovedì 26 marzo 2009

Tu vuo' fa' l'americano ......

Questa ve la dovevo proprio far vedere....no perche' non e' mica la prima volta, solo che questa volta mi sono ricordata di fare una foto.....ta ta....lo spreco americano.....una scatola di 20 cm x 20 cm x 20 cm per contenere due scatoline di 9 cm x 5 cm ...e piena di carta per giunta cosi' le due minuscole scatoline non vengono sbattute troppo qua e la' in transito......ma si puo'? ogni volta che mi mandano una scatola cosi' mi arrabbio tantissimo............arrrghhhhhh!!!!



C'e' anche una storia molto carina che mi aveva raccontato il DH...all'inizio del suo lavoro qui gli serviva un righello....gliel'hanno ordinato e gli e' arrivata una scatola di 40 cm x 40 cm x 40 cm piena di carta con il righello dentro...........
Saluti e baci dalla City!

P.S. BTW (by the way) gli Americani consumano un terzo dell'energia mondiale!!!!

mercoledì 25 marzo 2009

Birthday Boy!

Ieri era il compleanno del DH ...... siamo stati sopraffatti dallo spirito organizzativo e festaiolo di Monica che ne ha combinate di tutti i colori....ore 11.00 arrivano in ufficio di Bruno 100 palloncini colorati.....questi




....ore 12 arrivano in ufficio i cupcakes personalizzati con foto del DH e pesciolino..da distribuire ai colleghi, questi .....




....poi siamo andati a pranzo insieme e alla sera abbiamo festeggiato in casa con Monica e Paul e ho cucinato i 'pizzoccheri' che avevo portato dall'Italia con tanto di bitto e valtellina casera.....buoni, sono stati molto graditi e finalmente ho assaggiato anch'io un cupcake che non avete idea di che buono che e'....



...domenica mi rifaccio pero'...e' il compleanno di Monica...e ho preparato una bella sorpresina!!! Saluti e baci dalla City!

lunedì 23 marzo 2009

Corso di Jamie Mills Price

Questo post sara' un po' lungo percio' se non avete tempo e volete vedere solo le foto andate in fondo al post e trovate lo slideshow. Sara' un post lungo perche' vorrei analizzare il mio W.I.P. (work in progress), cosi' tanto per cambiare... potrebbe essere interessante. Si tratta di un WIP perche' non ho finito il progetto al corso, non l'ho finito perche' mi piace produrre un progetto che sia il piu' vicino possibile a quello dell'artista e per farlo devo procedere con calma e cercare di fare le cose come mi vengono spiegate, devo capire com'e' la tecnica impiegata e riprodurla pari pari, o perlomeno provarci, percio' procedo lentamente e se il risultato non mi piace cancello e lo rifaccio.

Cominciamo con il corso in se'....Jamie e' una persona tranquilla e molto molto disponibile, spiega bene e con calma e qualsiasi cosa le chiedi te la fa vedere. E' un'artista molto talentuosa dalla quale c'e' moltissimo da imparare anche se il suo stile puo' non piacere. Tanto per cominciare usa delle ombreggiature/lumeggiature molto leggere che esegue con un pennello piatto di dimensioni diverse a secondo della grandezza della zona che va ad ombreggiare. Ha un modo particolare di caricare e manipolare il pennello sulla tavolozza di carta e con questa tecnica mi sono sentita abbastanza a mio agio, trovo che sia piu' veloce e renda meglio, il fatto di poter usare la coda pulita del pennello piatto per pulire eventuali codini di ombreggiatura e' molto comodo. Un po' meno bene mi sono trovata con il suo metodo per dare il basecoating perche' Jamie usa i filberts (ovvero i lingua di gatto); trovo difficile usare il filbert per i contorni degli oggetti perche' mi sembra di avere meno controllo pero' mi ci trovo bene per riempire le zone centrali dove Jamie usa la tecnica 'slip slap' di mescolare due colori per avere qualche variante di colore sulllo sfondo. Alcuni basecoats li fa' molto acquarellati e comunque quasi tutti gli oggetti hanno solo una mano di basecoating perche' poi li lavora molto con ombreggiature, lumeggiature e altro. Tutti i dettagli che aggiunge ai suoi disegni sono fatti con una facilita' e destrezza incredibile ma la cosa che mi e' sempre piaciuta di piu' dei suoi disegni sono i suoi viticci e il lavoro di liner...me lo ho fatto vedere piu' volte, ci riusciro' mai? forse...practice, practice, practice!

Il corso era organizzato alla perfezione come sempre. Marialaura, la nostra traduttrice e' stata bravissima...spiegava veramente molto bene. Insieme a me c'erano Simona e Elena...in fondo al tavolo Laura e Patti. C'erano anche Rosa e Martina dell'Ape Pazza, Micky e Elena, spero di non aver dimenticato nessuna che conosco.

Come ragiono quando guardo un progetto che sto facendo? a me interesserebbe anche sapere come ragionate voi quando dipingete.....it's sharing isn'it?? sapere cos'e' importante per voi in un progetto, come giudicate quello che fate..... ah, se trovate difetti non citati, tipo oggetti non in asse e' colpa di come ho tagliato le foto...fidatevi...heehee!

Comincio a mettere qui sotto la foto del progetto originale cosi' magari potete vedere la differenza mano a mano che posto le foto del mio progetto.

Questo e' il mio WIP, lo analizzero' passo per passo e non essendo finito i difetti si vedono molto meglio...heehee....

L'impostazione degli oggetti e' buona tranne che per la candela grande che secondo me e' leggermente fuori asse (tende verso destra), non me ne sono accorta e ora non ci posso fare piu' niente. Passiamo allo specifico.....

Questo e' il banner in alto a sinistra...
Difetti - ho dipinto male il terminale del bastone di destra che se guardate bene e' piu' alto del banner...., la casetta ha il muro un po' storto sulla sinistra in alto e il tetto doveva stare un po' piu' basso e un po' meno arcuato, non sono molto contenta dell'albero...e' un po' troppo uniforme, gli alberi di Jamie sono molto armoniosi..hanno delle bellissime fronde, devo studiarli e riprovarci (e' anche vero che ognuna di noi ha un suo modo di fare i 'segni' con il pennello ma posso migliorare). Anche i raggi del sole del sole sono un po' statici, tutti uguali, avrei dovuto variarli un po' di piu'.

Pregi - sono contenta di come mi sono venute le nuvolette, la pecorella e l'erba sotto la casetta (anche qui c'e' ovviamente spazio per miglioramento ma per ora puo' andare). Anche le frange vanno bene, non sono finite pero' perche' mancano le frange piu' chiare quelle che daranno movimento.

Questa e' la candela in basso a sinistra....


Difetti - ho dato il basecoating troppo pesante (quello di Jamie era molto leggero) percio' la candela e' risultata troppo scura e le venature non risaltano. Le colate di cera sulla candela sono troppo regolari, sembra una gonnellina.

Pregi - mi e' venuta bene la lumeggiatura centrale back to back, anche le colate di cera sono buone ma un po' noiose come ho detto sopra, il viticcio e le foglie sono venuti bene ma devo lavorarci su perche' secondo me l'inizio del viticcio che spunta da dietro deve essere un pelo piu' grosso di quello che poi va sul davanti. Sono anche contenta dell'ombreggiatura intorno alla candela ma ho cannato l'angolo di destra in basso dove l'ombreggiatura doveva essere piu' scura (lo vedete quell'angolino li'?? ..heehee...

Bambolina e libri...


E' il pezzo del progetto che ho trovato piu' noioso, non so perche'....

Difetti - non mi pare proprio di aver fatto un buon lavoro con le ombreggiature, il vestito e' un po' sporco...la gamba piu' alta non e' giusta, va troppo in alto, anche l'ombreggiatura e' brutta. I libri sono ok, la faccia e' ok ma non particolarmente allettante, ci sono piccole imperfezioni che mi danno un po' fastidio. I capelli sono cosi' cosi'....potevo farli meglio ma cercando di ruotare il liner come faceva Jamie mi sono sentita un po' in difficolta'.

Pregi - nessuno in particolare.

Candela grande e ghirlanda


Difetti - oh oh....be' avrei voluto fare delle venature che risaltassero di piu' pero' anche qui sono andata giu' troppo pesante con il basecoating, non so, penso di aver cannato un po' i colori....ho sicuramente sbagliato il colore di base della parte con la cera...ero distratta e ho messo giu' un altro colore percio' tutte e due le candele sono rimaste un po' sporche...comunque.. la candela grande non ha grossi difetti ma le colate di cera non sono molto belle.

Il viticcio della ghirlanda non e' male (poi vedremo come va quando metto le foglie..), i petali delle margherite lasciano un po' a desiderare in parecchi punti, come forma intendo, l'ombreggiatura verde e' cosi' cosi'....il difetto piu' grosso sono i puntini sulla corolla...e mamma come li ho fatti mali..e sapete perche'..perche' non avevo il liner con la punta giusta, non mi faceva il segno giusto che volevo io...forse era meglio se li facevo con lo stilo)

Pregi - per il momento nessuno, aspettiamo di dipingere foglie e rametti verdi...

Candela piccola....

A dire la verita' a me sta candelina piace molto, forse rafforzero' un po' l'ombreggiatura in basso alla fiamma...mi piacciono i riflessi intorno alla fiamma...dunque finisco con una nota positiva...heehee!

Ecco....vi ho annoiato? probabilmente un po' si' pero' secondo me questi esercizi di critica fanno bene, io me li faccio sempre...sperando di migliorare e diventare piu' brava. La prossima settimana lo finisco questo WIP e ve lo posto cosi' mi direte cosa ne pensate...ok? Saluti e baci dalla City!

venerdì 13 marzo 2009

Bunny baby......

Parlando con Betty (la proprietaria di Bettybunny il conigliotto bianco che ho postato l'altro giorno) ....BTW (by the way) Betty sta lavorando al suo blogghino Betty kokeshi, spero che si affretti a postare foto dei suoi lavori perche' e' un'ottima Country Painter.....dicevo, parlando con Betty le avevo accennato che mi piacciono i conigli perche' quand'ero molto piccola la mia nonna aveva una conigliera sempre piena e io passavo le ore con lei in giardino circondata dai miei conigli preferiti. Ho trovato una foto di me con uno dei miei coniglietti.....non ero sicura di averla e invece.... l'ho colorata un po' con photoshop...




Mi spiace di aver perso la nonna all'eta' di 3 anni...mi sarebbe piaciuto conoscerla di piu' e farmi raccontare le storie di quand'era giovane, della mia famiglia...un po' me le ha raccontate il papa' e la mamma ma non e' la stessa cosa, comunque sono felice di aver trovato questa vecchia fotografia anche perche'......non ero mica male da piccola...heehee....saluti e baci dalla City!

giovedì 12 marzo 2009

Tilda's lovers......

Alla Bottega del Colore a Cantu' sono arrivati i tessuti Tilda, troverete anche il suo ultimo libro Tildas Landsted e c'e' in programma un corso di ricamo in Aprile.....
Bottega del Colore


mercoledì 11 marzo 2009

Colours of the Spring.......


A Light exists in Spring
Not present on the Year
At any other period
When March is scarcely here........
Emily Dickinson



Disegno di Shara Reiner painted by me!

Una Luce esiste in Primavera
Non presente nell'Anno
In qualsiasi altro periodo
Quando Marzo è a malapena qui

Master brushes ........

Domenica sono andata a vedere una mostra d'arte contemporanea stupenda...l'Armory Show..non e' solo una mostra...sono mostre diverse nell'arco di una settimana. Monica mi ha regalato il suo vip pass ....ma me l'ha dato solo domenica cosi' ho dovuto vedere in un giorno quello che si vede in 4...ma ne valeva la pena. Alla mattina sono andata a visitare studi di artisti, era una visita guidata..molto interessante vedere dove e come lavorano questi giovani artisti. Dall'una alle 6 ho visitato l'Armory show, una mostra di gallerie internazionali di arte moderna, il fior fiore degli artisti contemporanei, allestito al Pier 92 2 94 sull'East River, due gradi moli ora adibiti ad eventi speciali. Piu' in la' postero' altre foto ma per ora ho scelte alcune opere che mi hanno colpito..... che dire? io mi commuovo quando vedo cotanto talento.....







martedì 10 marzo 2009

... Italian bunny.......

Visto che siamo in zona Pasqua devo fare un omaggino al bunny di Betty.... Bettybunny ....(scusami Betty...mi ero temporaneamente dimenticata delle foto, heehee e anche del nome)....e' un amore, morbidoso e dolcissimo, sembra un marshmallow......



Some bunny loves you.....

....alla faccia dell'Easter Bunny.........

domenica 8 marzo 2009

Something Yellow......



Buona Giornata della Donna care amiche blogghine...... vi auguro serenita' e salute!


There is a girl inside

There is a girl inside.
She is randy as a wolf.
She will not walk away and leave these bones
to an old woman.

She is a green tree in a forest of kindling.
She is a greeen girl in a used poet.

She has waited patient as a nun
for the second coming,
when she can break through gray hairs
into blossom

and her lovers will harvest
honey and thyme
and the woods will be wild
with the damn wonder of it.

Lucille Clifton

sabato 7 marzo 2009

Happy Birthday Merybi!!

Buon Compleanno Lilia....non ci e' dato sapere quanti....ma li porti benissimo. Tanti cari auguri.......

venerdì 6 marzo 2009

A word a day.........

Due delle parole piu' usate a New york....agggiungete al vocabolario...solo Stati Uniti eh.......

FAVE

vuol dire favorite....la preferita...my fave t-shirt, my fave song, my fave dish...molto molto usata! clicca QUI per la pronuncia...microfonino rosso.....


HAVE A GOOD ONE
vedi sotto.......non mi blinkano...sigh!!


Related Posts with Thumbnails
 
template by suckmylolly.com - header image (c) historypicks.com