giovedì 8 aprile 2010

Alice still in Gabon......

E' un po' che non vi do' notizie di Alice ...adesso la sentiamo abbastanza regolarmente perche' ha la possibilita' di andare a Lope (la cittadina piu' vicina dove c'e' la connessione internet) al fine settimana. Gli ultimi due mesi pero' li ha passati in foresta a raccogliere (diciamolo pure in inglese che suona meglio) altri 'specimen' di gorilla che dovra' poi analizzare per completare il suo progetto.

Scrive Alice............

"Ieri sono partiti gli ultimi turisti e questa settimana sta partendo anche tutto lo staff locale (9 persone che sono state licenziate), quindi ZSL ha dichiarato fallimento dell'ecoturismo in questo sito. Lo stesso sta accadendo ad altri progetti qui in Gabon, perche' a quanto pare il turismo non sta funzionando come dovrebbe per svariati motivi (Costi elevati, problemi ad ottenere i visti, scarso coinvolgimento del governo). E' particolarmente triste, perche' se i parchi nazionali non riescono a creare profitto (attraverso l'ecoturismo appunto), il governo sara' tentanto di vendere il terreno ai cinesi che poi arrivano e tagliano tutti gli alberi, come gia' succede in tutto il resto della nazione. Quindi e' un disastro.
Prima di prendere decisioni del genere comunque il governo gabonese sta aspettando di capire come evolvera' il mercato della CO2 che dovrebbe dare un certo valore alla superficie ricoperto di foresta, e quindi vorrebbero fare soldi da quello."

e poi......

"Per quanto mi riguarda  sto aspettando i risultati del censimento genetico dei gorilla, per poter analizzare i
dati con Celine e vedere se ne esce qualcosa di scientificamente interessante (dovrebbe). Nel frattempo sto
svolgendo un altro piccolo progetto in cui devo cercare di capire in quanti giorni degradano i nidi di gorilla, in
pratica ho 8 siti selezionati e ci ritorno ogni 7 giorni per documentare cosa gli succede. Solo che non ho potuto chiedere ai gorilla di fare i nidi dove volevo io, dunque devo farmi 10 km andata e ritorno per arrivarci! Tutto cio' con i "pisteurs" gabonesi assolutamente poco collaborativi perche' sn stati licenzianti e quindi vi lascio immaginare che voglia abbiano di lavorare. In piu' la mia responsabile (Celine) e' a Libreville ormai dal 10 Febbraio e dunque devo gestirmi io tutti i problemi. In pratica sto vivendo un incubo. Ma la prendo con filosofia, immagino che mi fara' bene. Devo ammettere che qualcosa sto imparando. E poi resta il fatto che vivo in un posto splendido. Inoltre non ho responsabilita' dirette (essendo volontaria) e quindi posso permettermi di fare un mucchio di errori e di buttarmi anche un po' senza pensarci troppo."

...e meno male che la prende con filosofia...........

" Ci sentiamo in settimana allora, spero che tutto li stia andando bene Ah, buona pasqua dunque, io qui ho perso totalmente percezione dei giorni. Il mio calendario e' rappresentato dal numero di cotton fioc che ho in un sacchettino (ben sigillato altrimenti se li mangiano le termiti). Erano 50quando sono partita e so che usandone 1 a giorni alterni, arrivo giusta al giorno in cui arriva jean (che se si dimentica di portarmi altri cotton fioc sara' responsabile di un altro colamento di materiale organico giallo intenso dal mio orecchio, proprio come a Natale: isa ne sa qualcosa). Hahaha, faccio apposta a scrivervi questi piccoli racconti di vita quotidiana selvaggia, xche' so che vi piace compatrimi e preoccuparvi per me!
Sto benissimo e se ci fosse da preoccuparvi sareste i primi a saperlo. A dirvi proprio tutta la verita', siccome
io sono previdente, uso lo stesso cotton fioc 2 volte cosi se jean si dimentica cmq nn vado in emergenza scorte. e poi i gabonesi mi hanno insegnato che si puo' benissimo utilizzare una foglia che loro arrotolano e si infilano nell'orecchio.Dunque i miei timpani non hanno nulla da temere"

Oggi Alice ci ha scritto questo.......................

"Non potevo non raccontarvi la schifezza del giorno:
L'olio d'oliva e' sostanza preziosa qui. Ne abbiamo comprato una bottiglia a testa e lo usiamo in comune, ma poco. Per condire i pomodori quando qualcuno li riporta dalla capitale, per la pasta quando non ci sono altri ingradienti ecc. L'altro giorno osserviamo che i topi hanno incominciato a mangiarsi il tappo, di plastica rigida e gia' ci si chiedeva: ma perche mai??? Dopo 48 ore, mi preparo per cucinare e l'olio e' sparito. Fredo mi racconta che l'ha buttato e...ho pensato molto a voi...sapete come Fulvia mette l'aglio e il peperoncino per condire...beh, nella versione mikongo ci galleggiavano 2 topini! Orrore."
 
 
 
Saluti e baci dalla City!

7 commenti:

Crafty Sue ha detto...

Che bel tipo la tua Alice!
La ammiro!
Dovrebbe scrivere un libro con tutte le sue avventure una volta tornata a casa.
Way to go girl!
Sue.

fiore_labs ha detto...

La tua Alice è un mito!!!!!
baciotti
fiore

1948goa ha detto...

Il messaggio di Alice è per me triste.
............il governo del Gabon
sarà tenuto a vendere le foreste ai cinesi se fallisce l'ecoturismo, boicottato, chissà perchè, dallo stesso governo gabonese, perchè crea difficoltà coi visiti d'ingresso,impone costi troppo alti all'ecoturismo, perchè gli ecoturisti sono solo dei rompiballe, e così via di seguito.
Una una canzone troppo nota quando i vari dittatorelli africani si lasciano ingrassare da corruzione e bribes di ogni genere; intascano molto di più se si vendono ai cinesi.
Così arriveranno i cinesi, i nuovi imperialisti, taglieranno le foreste, distruggeranno gli equilibri ambientali- quelli dell'Africa intera sono ormai in mani loro - e se ne faranno un baffo dei paesi che hanno sottoscritto i trattati di Kioto & all.
E noi resteremo qui, accusati di inquinare troppo perchè l'anidride carbonica che emettiamo con ogni respiro inquina l'universo e guai se faremo un "put" (fart, in inglese volgare, me lo permetti ? ) senza filtri sul deretano, perchè i put non riequilibrano il nostro organismo, ma inquinano l'ambiete.
Dio, ma cosa o scritto .
Chiedo perdono se ho esagerato.
Uccia

eliana ha detto...

Da ora c'è una persona in più che si preoccupa per Alice!!!!
Baci

Eliana

P.S. segue mail.. un po' più tardi

✂♥ laura♥ ✂ ha detto...

povera stella
se penso ai topi morti sul olio mi vien male...almeno nn li ha visti!!!
comunque anche se e' fatica si vede e si legge che ama quello che fa ....certo che deve essere proprio in forma con tutti i km che si fa tutti i giorni!!!
forza alice

baci laura

Silva ha detto...

tua figlia è davvero un bel tipo! che esperienza si sta facendo...
baci
Silva

Squadra SUPERAZIONE ha detto...

Molto bene !

Posta un commento

Che mi dite Sweetie Pies?

Related Posts with Thumbnails
 
template by suckmylolly.com - header image (c) historypicks.com