martedì 19 maggio 2009

Supporti in latta.....

Le targhette bombate, e ce ne sono di tutti i tipi, le compro qui

DELLA AND COMPANY

questo sito e' meraviglioso...la proprietaria, Della Wettermann che e' anche una nota decorative and folk painter e' riuscita a far produrre una linea di supporti in latta che si rifanno a vecchi pezzi vintage...fate un giro, il sito e' molto interessante.

lunedì 18 maggio 2009

Fine corso......

E anche questa bella esperienza e' finita....prossimamente scrivero' un articolo sulla tecnica di Shara su Scissors & colours percio' tenetelo d'occhio....mi e' rimasto parecchio lavoro da fare con i miei WIP (work in progress)che finiro' quando ritorno dall'Italia ma un paio di fotine ve le posto.





Bollitore.....



Scatola per gli ornaments...

Shara mi ha fatto un grande regalo...le ho chiesto se mi faceva vedere come fa le roselline e lei me le ha dipinte sul mio portapennelli...vi dico quanto tempo ci ha messo? ...heehee...2 o 3 minuti ma forse anche di meno....



domani parto e per un po' non credo di postare percio'...Saluti e baci dalla City!

domenica 17 maggio 2009

Aggiornamento corso Shara .......



Io lo so che ognuna di noi ha la sua artista preferita...pero' posso dirvi che questa donna (Shara) ha una fantasia inesauribile, e' di una naturalezza e simpatia incredibile, ti contagia con la sua voglia di scoprire e fare? io in questo corso mi sto divertendo tantissimo e ogni giorno imparo qualcosa di nuovo e con molta umilta' perche' mi sono resa conto che ci vuole una vita per imparare quello che queste signore americane insegnano a noi...... sono impacciata mentre dipingo perche' Shara e' troppo casual per me pero' mi diverto, insisto e persisto; ho stravolto quasi completamente il mio modo di dipingere e gia' oggi mi sentivo piu' free, piu' menefrego se l'ombreggiatura e' un po' sbavata, se il basecoat non e' proprio perfettino come piace a me, se le righe del liner sono un po' stortine ..e alla fine ha ragione lei, la Shara, quando ci proibisce di correggere, quando dice che il lavoro deve sembrare dipinto a mano e non stampato...lo dice sempre con molta simpatia....ogni mattina ci ricorda...."no Q tips!"...cioe' i bastoncini delle orecchie per fare correzioni.....heehee...ho dipinto un Candy Cane oggi che mi veniva da piangere e la Shara mi fa....lascia, lascia cosi' che tanto quando hai finito non si vedono piu' i difetti...e aveva ragione naturalmente...non sara' il Candy Cane piu' bello del mondo ma l'ho dipinto cosi' in fretta che ne valeva la pena!...in compenso pero' ho dipinto un angioletto delizioso...mi e' venuto cosi' bene che mi facevo i complimenti da sola!

Nel pomeriggio abbiamo iniziato un progettino di 'needle felting'...lana cardata...(come i bellissimi lavori che sta facendo Lilia (hobby di Meriby)...troppo ma troppo divertente, abbiamo incominciato un pincushion con un disegno di Shara...lo finiro' quando ritorno dall'Italia pero' vi posto la foto del pincushion che ha fatto lei...mi sa che ho scoperto un nuovo hobby (eh..mi mancava proprio!)



Oggi abbiamo finito la scatola porta ornaments della foto qui sotto...dovreste vedere cos'e' questo progetto...in foto non rende....fa un figurone incredibile, il prossimo Natale avro' un alberello di Natale stupendo! Saluti e baci dalla City!

sabato 16 maggio 2009

In velocita'.....

Vi posto tre foto del corso di oggi....che kiulo...Linda mi ha tenuto il posto proprio davanti al tavolo di Shara..che carina...le saro' eternamente grata! E' stata cosi una bella giornata! abbiamo chiaccherato un bel po' Shara ed io...e' molto brava e divertente ...fa una battuta dietro l'altra!Per insegnare usa la cinepresa dall'alto..cosi' lei sta seduta al tavolo e noi vediamo i passaggi sullo schermo...tutto un altro modo di dipingere...veloce, veloce, veloce e tutto ridotto al minimo...heehee...che fatica a starle dietro! Sono rimasta a cena da Linda insieme a Shara, Jo, Bob (marito di Linda), Hazel (sua cognata) e Robbie (il nipote)...troppa grazia! poi vi raccontero' in dettaglio...intanto una foto di Shara al suo tavolo, le famose foglie (sembrano facili ma....2 pennellate solamente...practice, practice, practice!) e foto in un momento di relax dopo il pranzo con il mio WIP in prima visione sul tavolo! Saluti e baci dalla City!





venerdì 15 maggio 2009

Corso con Shara....

Evviva.....da oggi fino a domenica saro' al corso con Shara Reiner a Long Island, questo e' il progetto di Venerdi', cioe' oggi.....



e questa e' una foto di Shara e Linda che presto verra' sostituita con una foto di Shara e me....See ya!!

giovedì 14 maggio 2009

PTC Card Swap di Aprile

Visto che Elena l'ha ricevuta ed e' soddisfatta (..heehee...altrimenti non la pubblicavo)ecco qui la mia Card di Aprile...un conigliotto scherzoso e colorato!

Make yourself a book.......

Oggi sono andata a farmi la manicure al cal-gel (non sono unghie acriliche) e' un gel speciale che viene messo sopra le tue unghie e te le indurisce per benino perche' io ho le unghie come la carta. Il saloncino (e' proprio piccolino) e' giapponese e tutte le ragazze che lavorano la' sono giapponesi, io faccio sempre le unghie con Manami che e' molto dolce e mi da' sempre indietro la carta di credito con due mani come si fa in Giappone, segno di cortesia. Poi mi offrono sempre un ottime the' verde....sto uscendo dal seminato......si' insomma volevo anche dirvi che sono entrata con l'unghia del pollice destro inesistente perche' mi si era rotta e sono uscita con l'unghia del pollice ricostruita e una bella manicure...per la mia calata in Italia!! Ok..ci sono eh...quando sono uscita mi sono fatta 20 strade a piedi sulla Third Avenue che ho trovato davvero interessante, ci sono molti negozietti piccoli, sembra piu' una high street che una Avenue...comunque sono passata davanti alla Kate's Paperie che e' un negozio che vende carte stupende e tutto il necessario per inviti, matrimoni ecc. Ha anche una bella sezioncina di timbrini et affini e anche una piccola sezione di libri un po' particolari

KATE'S PAPERIE

..ho trovato un libro niente male che si intitola...How to Make Books (come fare i libri)...spiega molto bene come fare libri, libriccini, journals usando anche cose riciclate tipo le scatole per le miscele dei dolci, ecc...non vedo l'ora di leggermelo per benino! Poi vi postero' uno dei progetti sul libro cosi' magari vi viene voglia di provare (beh a dire la verita' ne avete gia' uno nella foto.....)!



Saluti e baci dalla City!

martedì 12 maggio 2009

California's finest........

Le fragole ci sono gia' da un po' ma queste sono enormi..............



...e questo e' il bouquet di fiori che mi ha regalato la mamma di Monica per Mother's Day.......

domenica 10 maggio 2009

Auguriiii.....

Buona Festa della Mamma a tutte....mamme e non!!!

Non so se ve l'avevo mai detto ma nel mio building abita anche Jane Fonda che ogni tanto incontro sull'ascensore. Ci metto sempre un po' a realizzare che e' lei perche' ha sempre in testa un cappellino e gli occhiali scuri. L'ho incontrata stamattina con il suo cagnolino che accarezzo sempre perche' e' molto carino, abbiamo scambiato 2 chiacchere sul tempo e uscendo mi ha augurato 'Happy Mother's Day'!



E' ancora una bellissima donna nonostante i suoi 71 anni!

venerdì 8 maggio 2009

PTC Card Swap Aprile



Mi e' appena arrivata la stupenda card di Federica (purtroppo non riesco piu' a linkarmi al tuo blog). E' deliziosa vero?? E' stata molto carina Federica a ricamarmi una capinera, si e' ricordato che le sue cards con gli uccellini mi piacciono tanto. Grazie Federica!

Calling Cata.....I found him!!

Cara Cata, questo post lo dedico a te ma spero che lo leggerete in tante perche' quest'artista e' magico......... finalmente sono riuscita a scoprire chi e' l'autore di questo...



...ti ricordi il mio post sull'Armory Show...ti era piaciuto questo quadro come a me e io non mi ero segnata il nome dell'artista, be' l'ho trovato ieri...si chiama Mark Ryden e probabilmente lo conosci....e' spettacolare! Ho trovato una nuova 'musa' anche se e' un maschietto....penso che comprero' il suo nuovo libro The Tree Show



Questo e' il link al suo sito

MARK RYDEN

e questi sono alcuni dei suoi lavori....troppo troppo bravo......




mercoledì 6 maggio 2009

Regalo......

Ieri sorpresona da Mirella che mi ha spedito queste goodies.......pincushion ricamato, targhetta in ceramica, saponcino profumato e un delizioso biglietto fatto a mano...tutto nei toni del lilla, colore che amo. Grazie Mirella, sono bellissimi! La mia collezione di pinkeeps cresce............

martedì 5 maggio 2009

Grand Canyon.......

Uno dei miei posti preferiti.....c'ero stata 20 anni fa con tutta la famiglia e ci siamo ritornati durante la minivacanza a Las Vegas. Il DH ha guidato per 10 ore quel giorno li'...poverino...siamo partiti alle 5.30 di mattina e siamo arrivati verso le 11.30 mi pare, con dovute soste.....dopo mangiato abbiamo camminato per circa 10 km sul sentiero che costeggia il Canyon. Vorremmo ritornarci per scendere giu' al Colorado e magari fare un po' di camping, e' una cosa che va programmata perche' per scendere ci vuole un permesso e se si pernotta bisogna prenotare molto in anticipo credo. Comunque anche la vista dall'alto e' mozzafiato, e' davvero uno scenario maestoso. Siamo ripartiti verso le 4 e siamo arrivati a Las Vegas verso le 9 di sera, una bella scarrozzata ma ne e' valsa la pena!

Il Grand Canyon, situato nel Parco Nazionale del Grand Canyon in Arizona, è un'immensa gola creata dal fiume Colorado nell'Arizona settentrionale. È lungo 446 chilometri circa, profondo fino a 1.600 metri e con una larghezza variabile dai 500 metri ai 27 chilometri. La grande profondità del Grand Canyon e in particolare l'altezza dei suoi strati (proterozoico e paleozoico - la maggior parte dei quali formata sotto il livello del mare) può essere attribuita all'innalzamento di 1500-3000 metri della placca del Colorado, cominciato circa 65 milioni di anni fa (durante l'orogenesi Laramide). Questo innalzamento ha accentuato il dislivello del corso del fiume Colorado e dei suoi affluenti, risultando in un aumento delle velocità delle acque e quindi della loro capacità di erosione delle rocce. Il bacino del fiume Colorado (di cui il Grand Canyon è una parte) si è sviluppato 40 milioni di anni fa e il Grand Canyon stesso ha probabilmente meno di 5 o 6 milioni di anni ( per l'erosione verso il basso occorsero negli ultimi due milioni di anni). Il risultato di questo fenomeno erosivo è una delle più complete colonne geologiche del pianeta

lunedì 4 maggio 2009

Grazie....

Grazie dei vs commenti e del vs sostegno in questa nuova avventura....noi ce la metteremo tutta per offrirvi frequentemente patterns originali, consigli e suggerimenti. Per tutto il mese di maggio avremo dei blog candy a sorpresa percio' venite a trovarci spesso!

domenica 3 maggio 2009

??????????????

Photobucket

Siete curiose?? allora venite a trovarci domani 4 maggio 2009 ...........



Vi aspettiamo.....................

Francesco...

Avete sentito cos'e' successo a Francesco al telegiornale? sono molto addolorata, non capisco come il destino si possa accanire' cosi' contro un bambino...Francesco e' il bambino del banner di sinistra sul mio blog... se ci cliccate su potete leggere la sua storia. Spero tanto che ce la faccia...

venerdì 1 maggio 2009

Let me tell you a story........

Un paio di mesi fa ho comperato un libro che mi e' rimasto nel cuore e nella mente, e' un libro che parla di uno stato dell'America, e precisamente di una regione in questo stato che penso non molti abbiano visitato, the Oklahoma Panhandle... vi spiego brevemente perche' si chiama cosi'..anzi ve lo faccio vedere...



...vedete dove ho messo la freccetta? l'Oklahoma ha la forma di una 'pentola' e la regione 'panhandle' e' quella che ha proprio la forma del manico della pentola...sotto al manico incomincia la Texas panhandle .. queste due regioni sono strettamente legate dal clima, dal paesaggio, usi costumi e tradizioni.



La storia che mi ha cosi' tanto colpito e' ambientata proprio qui, nel manico...the handle...una terra di prateria sconfinata, The Great Plains, un rettangolo di 14,728 km quadrati, terra dei Cherokee, poi dei Comanche, No Man's Land che poi divenne terra dei pioneri, terra dal clima terrible: continui temporali e uragani in primavera, siccita' in estate, vento gelido e tanta neve in inverno, una terra dove il cielo e' cosi' immmenso che sembra schiacciarti. E' uno stato agricolo e di allevamenti di bestiame; dev'essere duro abitare li', si e' isolati, le citta' sono piccole, la gente e' schiva ma orgogliosa di questa terra cosi' difficile da domare.

Un giorno per caso, qualche mese fa, compro questo libro che s'intitola That Old Ace in the Hole di Annie Proulx, comincio a leggerlo e non smetto piu'....racconta la storia di vari personaggi che abitano nella Panhandle, descrive la vita dura di chi abita li', e' un libro affascinante e io mi innamoro di questa terra che non conosco e comincio a cercare foto e informazioni; sono curiosa anche perche' da sempre vorrei fare un viaggio nel midwest, terra del country e del primitive...terra di grandi spazi che cosi' tanto mi affascinano;l'Oklahoma non fa parte degli stati del midwest ma e' proprio li' al confine...in vacanza non ci va nessuno, tutti dicono che non c'e' niente ed e' vero pero' dopo aver letto questo libro ho voglia di vedere questa terra che nessuno ama tranne chi ci vive.

Finisco il libro e ora so che Annie Proulx ha anche vinto un premio Pulitzer per un altro suo libro, The Shipping News (Ombre dal passato), dal quale hanno tratto anche un film. Anche questo libro parla di una terra dura, Newfoundland (Terranova)e anche questo libro mi piace ma non come l'altro. Un mesetto fa accendo la tv e stanno trasmettendo un documentario su Annie Proulx dove lei parla dei suoi libri e dei suoi viaggi nella Panhandle e nella Newfoundland...finalmente, finalmente posso vedere questa terra che cosi' mi ha colpito e questa scrittrice che tanto mi piace. E non vengo delusa, la Panhandle e' come me l'aspettavo, la gente parla come nel libro, c'e' una vena di malinconia in questa terra proprio come nel libro. La Proulx e' una donna dalla personalita' molto complessa, precisa nella scelta delle parole, parole complesse come i suoi libri, una scrittrice che si e' presa la briga di ritornare nella Panhandle a far ricerche per questo libro almeno una dozzina di volte.

Ma c'e' un'altra sorpresa per me....Annie Proulx e' anche l'autrice di Storie del Wyoming e da uno di questi racconti e' stato tratto il film Brokeback Mountain...capite adesso di che atmosfere parlo? e' stata una vera sorpresa perche' Brokeback mountain mi era piaciuto cosi' tanto....per la storia e per i paesaggi.

Ecco, la mia storia e' finita, no big deal....ma il libro Old Ace in the Hole mi e' piaciuto cosi' tanto che sentivo di dover scrivere qualcosa...vi metto un link se siete curiose e vi va di acquistarlo

Quel Vecchio Asso nella Manica di Annie Proulx

Finisco con carrellata di foto molto belle della Panhandle .......saluti e baci dall'Oklahoma...ooops...dalla City intendevo!

A Wedding....

Dunque.. a Las Vegas ci siamo andati principalmente per assistere al matrimonio dei ns amici, Monica & Paul che qualche mese fa avevano deciso di sposarsi proprio li'. Vivono insieme da molti anni, sono entrambi divorziati e percio' non volevano un matrimonio tradizionale e impegnativo. Questo post e' dedicato interamente a loro ma....stay tuned....perche' devo ancora mostrarvi le foto di Las Vegas e del Grand Canyon (meraviglia, meraviglia!)

Scrivo solo due righe perche' il permesso per scrivere questo post non gliel'ho chiesto comunque e' stato molto interessante e anche divertente....vi dico solo che con noi e' venuta a Las Vegas la mamma di Monica e a Las Vegas ci siamo incontrati con alcuni parenti di Monica che vedrete in una delle foto alla Little White Chapel. La cerimonia e' stata breve, circa 10 minuti, Monica e Paul hanno affittato Elvis che ha aperto la cerimonia con Love Me Tender e l'ha chiusa con Viva Las Vegas. Tipo simpatico e gli assomigliava anche...il pastore era una persona molto gentile che ha fatto anche un bel discorsetto. Paul era molto nella parte, Monica rideva ma era molto emozionata, la mamma si e' messa a piangere a fine cerimonia comunque eravamo tutti contenti e alla sera siamo andati a fare un brindisi agli sposi all'hotel Luxor, seguito dallo spettacolo Believe (cirque du soleil con Chris Angel) e da un'ottima cena all'hotel Rio che ha il migliore Seafood buffet di Las Vegas (pesce e crostacei a volonta'....). Viva gli sposi!

Per vedere le captions soffermatevi con il cursore sopra ogni foto...

Related Posts with Thumbnails
 
template by suckmylolly.com - header image (c) historypicks.com