mercoledì 24 novembre 2010

MiAmi, Everglades and Key West

A meta’ novembre siamo ritornati a Miami per la terza volta a vedere come se la passa Alice, mia figlia minore, che abita li’ insieme a Jean, il suo boyfriend che sta facendo un dottorato a Miami. Devo dire che piu’ ci vado e piu’ mi piace, il tempo e’ sempre cosi’ bello, l’oceano ha dei bellissimi colori. C’e’ il meraviglioso parco delle Everglades a poca distanza, si puo’ pescare, nuotare, fare kayak, immersioni, andare in bicicletta, passeggiare lungo l’oceano, la gente e’ rilassata e socievole.

Quando siamo andati in settembre il tempo era meraviglioso, una media di 30 gradi circa, siamo stati in spiaggia ogni giorno, il mare era davvero bello e calduccio…ci siamo divertiti a fare il bagno con quelle belle onde che ti ributtano in spiaggia. Ecco uno slideshow di settembre

 

 

In settembre siamo anche andati alle Everglades, l’immenso parco naturale della Florida (per chi volesse saperne di piu’ http://en.wikipedia.org/wiki/Everglades). Molto molto interessante, sarebbe bello poter avere il tempo di esplorarle piu’ a fondo…Alice e Jean in un’altra occasione erando andati a farci una gita in kayak e si sono fermati a dormire con il sacco a pelo nelle Everglades…soli…di notte….se vi interessano le foto di Alice di quest’avventura le trovate qui

http://www.facebook.com/profile.php?id=100001886148833#!/album.php?aid=531022&id=642630625

Ecco qui uno slideshow della ns giornata alle Everglades

 

 

A Novembre invece siamo andati a Key West..finalmente.. era da tanto che ci volevo andare. Key West e’ la key ed il punto piu’ a sud degli Stati Uniti, dista solo circa 90 miglia da Cuba. Il tempo a Miami era ancora buono, non cosi’ caldo come in settembre ma con 24 gradi non ci si puo’ lamentare. Siamo partiti in macchina sabato mattina, ci vogliono circa 4 ore di viaggio per arrivare a Key West ma e’ un viaggio piacevole, la strada passa attraverso molte keys, beh magari non molte considerando che ci sono circa 1700 keys in Florida! alcune sono minuscole. La strada per le keys e’ stata costruita sul Florida Strait che praticamente sarebbe un canale navigabile naturale che divide due grandi masse d’acqua infatti quando si viaggia sullo Strait da una parte c’e’ il Golfo del Messico e dall’altra c’e’ l’oceano atlantico, qui comincia la Corrente del Golfo.

Key West e’ molto carina, si capisce che si e’ cosi’ a Sud, il sole splende di piu’, I colori sono piu’ vividi e c’e’ una bella aria vacanziera. Naturalmente siamo andati a visitare la casa di Ernest Hemingway. Nella sua casa c’e’ un andirivieni pazzesco di gatti,  e’ risaputo che Hemingway amava I gatti e la sua casa ne era piena. I gatti di oggi sono piu’ o meno tutti discendenti dai gatti originali di Hemingway, circa il 50% dei gatti sono gatti polidattili ovvero hanno 6 o 7 dita sulle zampe. Al tempo della sua residenza a Key West ad emingway era stato regalato da un marinaio suo amico un gatto bianco che aveva 6 dita, pare portasse fortuna ed e’ da li’ che la casa di Hemingway comincio’ a riempirsi di gatti. Ad oggi ci sono circa 60 gatti che vivono nella casa museo di Hemingway, sono curati e protetti dall’associazione del museo per volonta’ di Hemingway (per chi volesse saperne di piu’ http://www.hemingwayhome.com).

H fotografato tutti quelli che ho visto, quelli a 6 dita sono assolutamente amorevoli, sembra che abbiano delle piccole manine…

 

 

Ecco qui uno slideshow di tutti I mici che ho visto…

 

Curiosita’ da turista: Essendo Key West il punto piu’ a sud degli Stati Uniti il turista viene martellato da cartelli ovunque che proclamano questo fatto…il ristorante piu’ a sud, il negozio piu’ a sud, il caffe’ piu’ a sud …vedi foto

Atra curiosita’ e’ che Kew West e’ piena di polli e galli che girano tanquillamente per strada, sono una specia protetta a Key West. E’ una lunga storia ma tutto nasce dal fatto che in passato Key West era un postaccio…droga, prostituzione  e cockfighting, quando poi venne ripulita gli abitanti si ritrovarono pieni di polli e galli che si riproducevano a vista d’occhio, la popolazione di Key West si divise tra in due, c’e’ chi li voleva e chi non li voleva e alla fine vinsero i…galli (per chi vuole saperne di piu’ http://www.jewelrygenius.com/aaNEWHTMLS/ROOSTER/chickenwars.html

I galli li vedete nelloslideshow qui sotto insieme a qualche scorcio di Kew West e dintorni e della nostra gita in barca…..

 

Vi lascio con una foto che mi piace molto e che mi ricorda I colori di Key West

una di un tenero pellicano

e l’ultima molto divertente di un kayak dog…un simpatico cagnolino che accompagnava il suo padrone sul kayak

Tat’s all folks!! Saluti e baci dalla city!

7 commenti:

Mila ha detto...

Anche se in questo momento non riesco a vedere le tue slide...e non so perchè...il tuo viaggio è stato meraviglioso!
Festosi e caldi colori che pitturano la vita...
Interessante la storia dei galli...inutile dirti che sono felice per loro!
Hugs,
Mila :)

creativa.mente ha detto...

...che bello, ho letto con avidità il racconto del tuo viaggio....devono essere posti meravigliosi....e che dire del gattone...trooooppo carino
saluti
P:)

*°* Milvi *°* ha detto...

grazie per questo reportage molto interessante, mi ha incuriosito molto la storia dei gatti con sei dita, non la sapevo proprio.
baci
Milvi

Laura ha detto...

Ciao Fulvia, vedo con piacere che hai seguito il mio consiglio e hai visitato la casa di Hemingway..bellissime le foto dei mici! quando sono andata io ne ho trovato uno bellissimo banco e rosso a pelo lungo che dormiva proprio nel suo letto! troppo forte!
Laura

1948goa ha detto...

Ma perchè Hemingway si è sparato in quel paradiso Terrestre ?
Se passo da Key West ruberò senz'altro un gattino a sei "digits".
Però, forse è meglio di no, perchè senz'altro i gatti vivono meglio chez Hemingway nel caldo clima dia Key West piuttosto che nella brumosa Brinza.
Happy Thanksgiving
Uccia

1948goa ha detto...

Ti ho scritto un commento tra una fotocopia e l'altra, come dice Simona, e l'ho riempito di errori.
Scusami
Uccia
Happy Thanksgiving again

nicknock82 ha detto...

che bel viaggio.. molte informazioni si possono trovare anche su Trivago

Posta un commento

Che mi dite Sweetie Pies?

Related Posts with Thumbnails
 
template by suckmylolly.com - header image (c) historypicks.com