venerdì 30 ottobre 2009

Leaving for Lancaster, PA ........



Ciao Amiche.....mi aspettano 3 giorni in Pennsylvania...parto fra un'oretta...Byeeeee!!!

giovedì 29 ottobre 2009

MIKONGO 3....



Altre news da Alice...questa mail l'ha scritta al moroso percio' dove vedete i puntini...sono cose riservate..heehee...certi passaggi un po' incomprensibili ma l'importante che stia bene....

....
uff...mi interrompono sempre. ci sn i moukungama (che sn i pigmei che
lavorano qui solo durante il censimento), siccome qui abbiamo una
specie di piccola riserva di cibo da cui loro possono acquistare roba
(zucchero, aranciata, sardine, nescafe), continuano a venire a
prendere, ma devono chiedere il permesso e poi io devo segnare tutto
quello che prendono. ma chiaramente nn vengono tutti insieme uff e da
quando ho iniziato a scrivere ho smesso 3 volte. oltre alle richieste
di celine (stampa qui, dov'e' fredo? ecc).
...
Mi sn un po' messa l'anima in pace....riguardo la mia presenza
qui...nn mi e' andata malissimo. il posto e' bello e la gente nn
male...il progetto pure. mancano le prospettive concrete: nn ci sn
volontari che lavorano qui, quella prima di me ho scoperto che adesso
ha aperto un centro x massaggi shiatsu in virginia (ma dicono che era
una pazza e che ha problemi in famiglia e nn so bene cosa). Le altre
erano quasi tutte veterinarie.
...
Riflessioni piu' concrete. Ho realizzato (sorprendentemente), che la
foresta nn mi dispiace affatto. umm...nn so bene cosa pensare. e'
inaspettato. credevo di amare solo la savana. in realta' mi sa che
l'importante x me e' stare all'aperto, fare qualcosa che abbia un
senso e essere in salute. tutto cio' condito con un sacco di amore
tuo. e la family and friends. nn mi interessa una specie in
particolare o un ecosistema. mi sa che mi adatto. ne parleremo
meglio.apre molte strade e possiblita' questa novita'. nuovi
orizzonti.

Mi sn tolta 20 zecche questo weekend. ci sn volute parecchie ore di
lavoro. e ho dovuto chiedere a celine di togliermi quelle sulla
schiena. sn piccolissimi nn si vedono nemmeno ma grattano e si sentono
quando mordono.
...
sempre lunedi ma ore 17:54 oggi entusiasmo..........sara' che da
domani mi rimetto a camminare e che oggi sn successe tante cose buone.
credevo di aver rotto la macchina foto del zsl, ma invece si era solo
incantata. sn riuscita a fare quella cosa su arcview che mi aveva
chiesto celine. e tra l'altro mi sn resa conto che lei x 2 gg e'
rimasta in ufficio xche nn ce la faceva piu a camminare...invece io ho
ancora energia da vendere!!!! e' l'adrenalina del debuttante. esiste?
beh, sn qui e sn sana come un pesce! prendo le mie vitamine, mi
alleno, mangio meglio che posso.
...
ore 6:40 interrota innumerevole volte. sn tornati i gabonesi e ora
fanno un casino. si sentono da qui. cantano, ballano, suonano. haha.
che energia. se tu fossi qui andrei da loro. ma da sola nn vado.
meglio nn dare troppa confidenza. il prox weekend festeggiamo tutti
insieme. cmq mi sa che si prendono di tutto. beh, bere bevono ovvio.
un po' di tutto, io ho assaggiato un latte di palma o qualcosa del
genere che nn era male. marie l'ha portato da lope' e mi ha detto che
xo' nn devo berlo quando me lo offrono, xche loro ci aggiungono delle
erbe allucinogene. sn tribali love si prendono di tutto dalla foresta
e fanno festa tutte le sere sti gabonesi/pigmei.
Ho parlato con loro e mi sn autoinvitata al loro villaggio. gli ho
detto che ci andro' quando arriva il mio marito. quindi gli chiedero'
di farci un po' di festa. noi portiamo la birra in omaggio. mi hanno
raccontato che loro fanno le danze con delle prove con il fuoco. boh,
una cosa loro tipica. si bruciano. boh. io nn indago molto. ci
vorrebbe milena. amuuuuur sn stanchissima. che giornata. domani si
camminaaaaaaaaaaa. ultima settimana di censimento. porto la macchina
foto e l'ultimo gg faccio la pasta x la mia equipe. nn li voglio
viziare. nn portano mai il pranzo, ma celine nn vuole che li nutra. ma
nn mi piace mangiarli in faccia. e' vero che potrebbero portare. ma
loro fanno colazione abbondante e cenano al ritorno. solo che alle
14-15 li vedi che rallentano il passo oppure accellerano di brutto x
finire. e nn seguono le tracce. e' un casino. sampling effort
variabile in base alla fame. variabile poco scientifica. ah. gli
italiani che c'erano prima davano bonus a chi trovava i nidi. anche
questo mi sembra strano. la zsl nn lo fa. vado di la love. distrutta.

Saluti e baci dalla City!

Troviamo una famiglia per Blu!



Commovente questo appello di Francesca per Blu......facciamo girare il post sui ns blog.

Ulteriori informazioni qui:

DIAMOCI LA ZAMPA

martedì 27 ottobre 2009

Central Park on a Sunday.......

Domenica era una bella giornata di sole e siamo andati a fare una passeggiata a Central Park a vedere 'the foliage' ovvero il cambio di colore degli alberi.



Bello vero? Central Park resta per me una fonte inesauribile per lo studio della fauna umana new yorkese.... niente e' piu' vero di questa citazione:

Every person on the streets of New york is a type. The city is one big theater where everyone is on display Jerry Rubin

(Ogni persona sulle strade di New york e' un tipo. La citta' e' un grande teatro dove ognuno si mette in mostra)

A Central Park c'e' un angolo per tutti .... per chi ama stare da solo a leggere in pace, ad ascoltare musica, a giocare con il frisbee, a dipingere ma soprattutto per chi ama esibirsi..in cosa? non ha importanza.... basta essere notati, basta che qualcuno si fermi a guardarti e noi ci siamo fermati a lungo a guardare un angolo riservato ai 'rollerskaters' a 4 rotelle e ai pattini in-line. Troppo divertente....erano organizzatissimi, musica pop a tutto spiano e un continuo via vai di personaggi di ogni tipo...dalla signora 70enne, ex pattinatrice che si esibiva in volteggi molto aggraziati, ad un signore molto alto (quello con la zucca in testa) che ad ogni giro passava con vari oggetti tenuti in bilico sulla testa..al centurione romano, a Mr. America, alla bella ragazza vestita da marinaretta ...evidentemente e' una specia di club, si ritrovano li' ogni domenica perche' si vedeva che si conoscevano.

Ci sono poi svariati gruppi musicali e il solito spettacolo dei ragazzi di colore che attira sempre cosi' tanti turisti e non, sono sempre molto bravi ma mi sembra che ormai sia diventato proprio un mestiere..una volta erano piu' spontanei e meno coreografici ma sono comunque sempre bravissimi.

Sono rimasta incantata dai precision rollerskaters (li chiamo cosi' perche' non so come si chiamino veramente), fanno un percorso a gimcana difficilissimo con una velocita' e una grazia davvero incredibile.

Ma ci sono anche gli angoli tranquilli, dove potresti essere in un bosco nelle Rocky Mountains tanto e' fitta la vegetazione....li' abbiamo trovato questo adorabile racoon annidato su di un albero dal quale osservava la gente che lo osservava...heehee...chissa' cosa stava pensando....



Uscendo da Central Park abbiamo fatto un girettino in un mercatino delle pulci che c'e' ogni domenica vicino al Museo di Scienze Naturali, abbiamo fatto una sosta in uno Starbucks per rifocillarci (c'e' lo speciale Pumpkin Spice Latte in questo periodo di Halloween). Camminando verso casa ci siamo imbattuti in una festa religiosa sudamericana, penso fosse la giornata del Nostro Signore dei Miracoli, (Nuestro Senor dos Milagros)dove ci siamo mescolati alla folla, abbiamo battuto le mani quando richiesto e ammirato i fedeli vestiti di viola. Siamo tornati a casa a piedi, 44 blocks = 4,4 km ...al DH piace camminare....anche a me e poi e' sicuramente il modo migliore per conoscere New York.

Saluti e baci dalla City!

Cliccate sul video per ingrandire

lunedì 26 ottobre 2009

PUMPKINS PUMPKINS EVERYWHERE………..

 

In questo periodo New York e’ un tripudio arancione, ogni negozio, ogni ristorante, ogni cafe’ e’ decorato con zucche, fantasmini, gatti neri, scheletri, mummie e ragnatele, impossibile non essere contagiati.

Presa dall’euforia di Halloween ho appena terminato questo simpaticissimo pannello di BARB JONES….e’ talmente simpatico questo disegno che mi sono veramente divertita a dipingerlo.

E’ dipinto sulla rete di plastica che si puo’ acquistare sul sito di Barb, poi l’ho rifinito con una bella stoffina in tema e appeso ad un ramo raccolto a Central Park….

 

Saluti e baci dalla City!

giovedì 22 ottobre 2009

Super Giveaway!!!



Pumpkin Patch Primitive Quilt Shoppe is having a really generous giveaway ending on October 31st! Look at all those fabrics...they look fabulous.....will I be a lucky girl?? you can enter the giweaway here

PUMPKIN PATCH PRIMITIVE QUILT SHOPPE


Il negozio Pumpkin Patch Primitive Quilt shoppe ha organizzato un bellissimo giveaway cvhe verra' estratto la sera di Halloween, 31 Ottobre. Guardate che stoffine....sono favolose....potete partecipare al link che vi ho messo qui sopra.

mercoledì 21 ottobre 2009

The High Line.....

New York ha un nuovo posto magico dove poter fare una bella passeggiata e rilassarsi...e' la High Line....un percorso pedonale a 10 metri di altezza nel West End di Manhattan costruito lungo la struttura sopraelevata che ospitava una linea ferroviaria degli anni ’30. La High Line e' stata inaugurata in giugno ed e' subito diventata una meta preferita dai turisti ma anche dai Newyorkesi.

La High Line ha mantenuto alcuni elementi dell’originaria struttura ferroviaria, come i binari e le grate in stile Art-Deco.

Una volta completata la High Line percorrerà 2,4 km, dalla 30th Street fino a Gansevoort Street nel Meatpacking District, permettendo ai visitatori di ammirare la città da una posizione privilegiata senza traffico e immersi nel verde. La sezione attualmente aperta copre gli 800 metri da Gansevoort Street nel Meatpacking District fino alla 20th Street a Chelsea, è il risultato di 3 anni di lavori e 10 di progettazione. La seconda sezione sarà inaugurata nel 2010.

Se state pianificando una visita a New York potete trovare ulteriori informazioni qui in inglese

The High Line

e qui in italiano

High Line

Io amo questo posto, in giugno era pieno zeppo di fiori e piante. Purtroppo il giorno in cui abbiamo fatto le foto, ore 7 di mattina, la giornata era brutta ma vi assicuro che e' davvero bello passeggiare li' possibilmente presto alla mattina quando non c'e' ancora nessuno. Se venite a New York non mancate di visitarla!

Saluti e baci dalla City!

cliccate sulle foto per ingrandire




venerdì 16 ottobre 2009

Muslin Candy Apples - tutorial



Care ragazze un bel, anzi due bei tutorials qui ....

CANDY CARAMEL APPLES

mercoledì 14 ottobre 2009

Mikongo 2



Heehee...Alice mi fa morire....troppo spassoso...per me...non so per lei...fresca di stamattina...

Mbolo dalla foresta!

...............................

E adesso BREVEMENTE xche sn gia' le 20:33 e sn ancora in ufficio e
mi sn svegliata alle 6.... qui le giornate nn finiscono mai..... x nn
parlare del fatto che ho camminato 11 km. nn molto, ma con
l'umidita' della foresta e' dura e poi nn c'e'
praticamente nemmeno il sentiero. usiamo le piste tracciate dagli
elefanti.
Vorrei farvi capire che oggi e' stata una giornata speciale.
Il primo giorno del censimento.
Parto con la mia equipe...materiale: GPS, radio, cartina con tracciato
il circuito da seguire, moduli vari da riempire nel caso trovassimo
tracce di gorilla, mascherina, 40 guanti, 30 tubes x la collezione di
cacche, borraccia + pastiglie x purificare l'acqua nel caso
dovessi bere quella di qualche fiume, torcia, macchina fotografica e
mille cosine varie ancora tra cui box x prontosoccorso (cosi anche isa
e' felice) e coltellino svizzero, (il mio che ora ha una bella
morsicata di topo...era sul mio comodino e la mattina l'ho trovato
cosi...sti topi provano a mangiare tutto, io ve l'ho detto e'
assurdo).
Partiamo alle 7:15 e percorriamo il sentiero previsto. Didier lavora
qui nel parco da 10 anni e conosce ogni metro quadro di foresta e
guardando il tracciato, decide che conosce benissimo tutto il
percorso...mah. Io per precauzione ogni 15 min controllo sulla cartina
con le coordinate gps x vedere dove siamo, ma senza farmi vedere che
se no si offende. Davanti a me, oltre a didier l'apripista ho Jean
claude (quello vecchietto...gia' menzionato). mi arriva forse
all'ombelico, un pigmeo davvero, con tutta la faccia che si piega
verso il basso. un dente si e uno no. con in mano il macete. questa
volta Celine ha deciso di darlo solo ad 1 membro del gruppo xche
l'altra volta hanno disboscato mezzo parco. e quindi ora Didier ha
solo uno di quei cosi....per tagliare le rose. mi fa molto ridere.
sembra un giardiniere con una missione impossibile: sistemare la
foresta equatoriale. cmq mi tagliano tutto e io ho solo 1 graffio.
cosa incredibile se pensate che ho camminato x 10 ore esatte.
Tornando al racconto...partiamo e dopo 1 ora di cammino sentiamo
muoversi davanti a noi. un rumore abbastanza forte. e poi una specie
di lavandino otturato.....l'elefante....cosi mi dice Didier. Tutti
fermi. xche' ci sn vipere, leopardi, pitoni, e gorilla, ma
l'unico di cui bisogna aver paura e' l'elefante.
perche' in foresta ti accorgi troppo tardi di esserti avvicinato
troppo e quelli si arrabbiano e caricano. e sono grossi. Dunque mi
viene suggerito di stare immobile, in silenzio finche' nn saranno
passati. Ma poi si sente un rumore dall'altro lato. un altro
elefante. e io intanto penso: ma se ti circondano cosa si fa? e cerco
l'albero piu vicino giusto x avere una direzione verso cui
correre. Il verso dell'elefante e' pazzesco, nn si puo'
sbagliare a riconoscerlo. tipo una tromba...Cmq... mentre aspettiamo
vedo jean-claude che si agita...e didier che mi dice: sono i gorilla!
Assurdo. dopo 1 ora di passeggiata sono a 40 metri da un gruppo di
gorilla. Ovviamente io nn vedo niente s
e nn qualche foglia che si muove. Ma Didier mi indica con il dito un
punto preciso e io vedo una roba nera passare dietro a un sacco di
roba verde. Questa e' la descrizione del mio primo (e
probabilmente unico) gorilla sighting! Abbiamo aspettato che tutti sti
animali si levassero dalle scatole x fare del "backtracking"
ovvero seguire le orme dei gorilla al contrario fino al nido in cui
hanno dormito la notte precedente, x poi prendere campioni di feci.
Questo x poter fare poi l'analisi genetica e poter stimare quanti
gorilla ci siano in questa zona. Dopo 1 ora di ricerca abbiamo trovato
i nidi. IN pratica con le foglie costruiscono una specie di materasso,
ci dormono e poi la mattina ci fanno la cacca. Poi durante la giornata
mangiano, si spostano e la sera ne costriuscono un altro. Noi abbiamo
trovato 5 nidi, 1 maschio e 4 femmine.

siamo stati bravisssimi! Poi ho visto altre cacche di chimpanzee, molte
scimmie di specie differenti che nn sto qui ad elencarvi e infine alle
16:30 siamo rientrati.
Distrutti. Ho ascoltato un po' i racconti degli altri gruppi, ma
nessuno a trovato i nidi!!!!!! Al momento siamo al primo posto della
classifica. Vedremo. Un gruppo e' stato caricato dagli elefanti e
Fredo (marito di celine) era sinceramente spaventato, mi dispiace
quasi x lui xche' nn so se domani avra' voglia di tornare in
foresta. Mentre il gruppo di celine ha rischiato di schiacciare una
vipera...ebbene si la famosa e tanto attesa vipera del gabon (quella
con le corna). E gentilmente l'hanno segnalata con un ramoscello
spezzato. qui si fanno i segnali cosi nella foresta. prendi una foglia
e la infilzi in un ramoscello e metti sul sentiero.
a fine giornata i gabonese sn andati nelle loro capanne mentre io mi sn
dovuta mettere in laboratorio a sistemare tutti i campioni raccolti...
e loro si sono messi a cantare come sempre... appena rientrano al
campo si mettono tutti insieme e cantano...mah. bevono e cantano x
essere piu precisi. e fanno delle palle di farina fritta. Devo trovare
un modo x registrare le canzoni xhce' sn molto particolari. tipo
quelle da indigeni del national geographic. sn dei cori....come si
chiamanoooo...quando un gruppo inizia a cantare e poi inizia
l'altro. ho un vuoto. va beh.
Ecco. vedere i gorilla nn e' stato particolarmente emozionante.
forse xche' ero un po' spaventata xche' tra gli elefanti e
ste bestie nere x un momento ho pensato che forse nn era una buona
idea trovarmi li cosi. Ma le impronte sn incredibili. Camminano sulle
nocche delle mani e vedi che sn grandisssssime! e poi trovare i nidi
e' stata una soddisfazione. Ho pensato che potrebbe essere
un'idea offrire ai turisti la possibilita' di dormire in un
nido di gorilla...si scelfono sempre dei bei posti e poi sembrano
molto morbidi. Chiedero' a Milena di venire a testarlo!
Inoltre mi dicono che gli avvisamenti di leopardi nn sn poi cosi rari
(piu comuni di quelli di gorilla). speriamo di vederne uno nella
foresta. sarebbe il massimo. xche in savana sei sempre in macchina e
cosi nn vale! Ma a piedi nella vegetazione dev'essere un altra
cosa. Nel frattempo mi accontento di Kitoko, il gatto di Celine. che
l'altra notte mi ha fatto pure spaventare. Ho visto comparire sti
2 occhi nel buio.
Altre cose bellissime: quando e' buio (dalle 18 in poi circa) il
prato davanti all'ufficio sembra un cielo stellato: pieeeeeeno di
lucciole. a proposito di stelle. Ieri ho visto la stella cadente piu
grossa della mia vita. sembrava un superlampo. della grandezza di un
pallone che cadeva qui vicino...o cosi sembrava.
Vado a dormire che domani si ripete... fisicamente e' abbastanza
dura, ma x ora nn ho problemi di alcun tipo. Prendo le vitamine,
mangio sano, bevo acqua filtrata e mangio occasionalmente carne
(cuciniamo a turni e nn mi va di chiedere il menu su misura, in piu nn
ci sn molti legumi qui...cioe' viviamo di cibi in scatola).
Ah...e ci sono delle farfalle bellissime. in particolare quelle nere e
celesti.
Dovrei scrivere altro, ma davvero devo staccare.
Ci sentiremo prosssimanmente. aaah, altra cosa gradevole: niente
sanguisughe!!!! questa e' veramente una buona notizia. tante
zecche, ma quelle nn fanno male.
Ah, mi hanno suggerito di nn mettere mai le lenti a contatto. ci sn dei
parassiti che ci fanno le uova e poi ti infettano gli occhi....tanto x
prevenire: sempre occhiali.
Prossimamente magari qualche racconto sui pitoni....speriamo. li cerco,
ma ancora niente.

Buona notte da Mikongo,
ALice

martedì 13 ottobre 2009

PTC Card

Mi e' arrivata la PTC Card di luglio da Cristiana....la trovo simpaticissima, very retro-vintage, mi fa venir voglia di gelato...grazie Cri!!

lunedì 12 ottobre 2009

Mikongo 1...


Ecco qua ulteriori news dalla ns Alice* .........scrive:

Ciao family!

Finalmente mi sn “bien installe” come mi dicono qui. E’ arrivata la mia valigia, che per qualche motivo nn e’ mai stata scaricata dal treno e ha fatto avanti indientro almeno 3 volte finche’ finalmente hanno visto la scritta enorme con scritto LOPE’ , ovvero la stazione in cui andava inviata.

Ho la mia tendina personale moooolto bella, con la lampada a gasolio (fa un po di fumo in effetti), 2 letti singoli e una specie di armadio (scaffali). Zanzariera sempre presente e pure tutti gli insetti del mondo. Per fortuna la mia semi-allergia alle mosche tipo tafani e’ passata e nn mi gonfio piu come un elefante.

Oggi piove, la prima volta da quando sn in gabon, ma la prima di molte visto che e’ appena iniziata la grande stagione delle pioggie che dovrebbe durare fino a Marzo. Ma al contrario di quanto ci si aspetti, pare sia la stagione piu bella, xche piove molto x un po, ma poi il cielo si apre e torna il sole, invece nella loro stagione secca pare sia sempre nuvoloso e grigio.

Anche se e’ domenica, oggi qui c’e’ la “scuola” ovvero io e Celine dobbiamo istruire i nostri assistenti x il censimento dei gorilla che iniziamo lunedi e durera circa 3 settimane. Nn e’ molto complicato, ma molti nn sanno leggere granche’ e scrivere ancora peggio, quindi le cose si complicano. In pratica siamo divisi in 4 squadre e ogni squadra ha un percorso da seguire con cartina e Gps x trovare tracce fresche di gorilla e in particolare i nidi dove hanno dormito la notte precedente. Nn vedo l’ora di cominiciare, e’ come una caccia al tesoro. Anche se so che dopo qualche settimana magari mi sn rotta di gia’.

Ho dovuto interrompere le mie scritture questa mattina ma ora sn le 19e11 e ho finito la scuola. Domani si parte, io sono il caposquadra della equipe’ 2. Con me ci sn Didier, Gilden e Jean-Claude dei pigmei della foresta in pratica. Che ridere. Jean-Claude e’ pure vecchissimo e ho paura che gli venga un colpetto. Pero’ conosce tutte le piante, ed e’ un massimo esperto nel riconoscere le tracce di gorilla. Si vedra’. Io intanto me la rido. Beh, diciamo che ieri quando ho dovuto dividere in 2 quantita’ uno dei campioni di cacca di gorilla e sn usciti vermi e bestie di tutti i tipi, ho avuto un po’ schifo. Piu che altro nn me lo aspettavo. Adesso nn mi succedera’ piu’. C’era pure un bel cagnottone bianco! Haha, so che queste cose vi fanno schifo e io ve le racconto apposta!

Per il resto, il campo base e’ strepitoso. La nostra sala da pranzo ha una vista meravigliosa e abbiamo giochi di ogni tipo: freccette, carte, amaca...beh, diciamo che i giochi ce li inventiamo. A parte che ora finiamo cosi tardi che mangiamo e alle 10e30 siamo tutti a dormire. Anche xche la sveglia e’ alle 6 circa.

Vi mando un bacione a tutti, spero che li vada tutto bene.

Un bacio anche a Maraja...e taaaaaaaaaaaaaaantisssssimi a voi!

A natale vi porto tante belle statuine di legno africane made in china che vi piacciono tanto.

Alice

martedì 6 ottobre 2009

Alice in Gabon.....



Il 2 ottobre Alice e' partita per il Gabon,fara' parte di una squadra di ricerca che si occupa del censimento dei gorilla di pianura. Se volete seguirla in questa sua nuova avventura seguite il suo blog qui

ALICE IN GABON

Se volete saperne di piu' Alice mi ha dato questo link

MIKONGO

Appena arrivata a Libreville, capitale del Gabon ci ha telefonato, il volo era andato bene e si e' trovata subito bene, ci ha detto che Libreville era molto bella e che si sentiva davvero in Africa. Ieri e' partita per il Lope' National Park dove e' situato il Mikongo Conservation Centre dove lei stara' insieme ad altre ricercatrici. Oggi ci ha mandato questa simpatica mail

"Ciao a tutti!

vi scrivo dall'email satellitare solo x farvi sapere che sn
arrivata a Mikongo!
Tra l'altro non mi ricordo gli indirizzi a memoria e non potendo
entrare in gmail, e' un po' un problema...quindi magari
giratela agli altri.
VIVO NELLA FORESTA, ma veramente. E' pieno di insetti e oggi ho
pulito bene la mia tenda tentando di eliminare tutto il possibile. Un
sacco di ragni enormi e scarafaggi. Ma ora mi sa che sn l'unica
specie.
E' molto bello qui. Abbiamo anche un elefante jonathan che passa
tutte le sere. Ha la sua stradina personale che passa proprio di
fianco alla mia tenda e siccome i muri esterni della tenda sn fatti
solo di rete, e' come se mi passasse sul cuscino praticamente.
X quanto riguarda la squadra, sn veramente magnifici, in particolare
Celine con cui lavorero' io e' molto molto gentile. Mi hanno
fatto una festicciola di benvenuto...niente di che ovviamente cena
collettiva e una scritta sulla lavagna. Il centro e' veramente
bello. Ma anche veramente veramente sperduto.
se tutto andra' bene con gli altri, non dovrei avere problemi.
dipende tutto da come riesco ad inserirmi. Al momento siamo tanti.
c'e' sandra, celine, marie (l'altra volontaria
veterinaria), fredo (il compagno di celine) e wassim (il ragazzo di
marie). E poi ci sn 3 guide locali e altri 5 tra tuttofare, cuoca x
gli ecoturisti ecc.
Questo e' tutto. Ho visto qualche scimmia dalla mia veranda e
presto partiamo in spedizione x trovare le cacche di gorilla.
Vi mando mooooolti bacioni e quando andro' al paese vedro' di
mandarvi email piu descrittive x il momento non posso scrivere di piu.
Ci sn anche moltisssime farfalle. Cmq nn credevo di essere in un posto
cosi sperduto. Incredibile.
Un bacioooooooone a tutti.

Alice*"

L'importante che stia bene...alle bestiuzze ci pensera' lei!! Ciao Alice...keep safe!

Saluti e baci dalla City!

Back in the City!




Un salutino veloce a tutte!
Rieccomi a New York, arrivata fresca fresca un paio d'ore fa dopo un viaggio questa volta interminabile (quasi 9 ore di volo......**/+#@&**!!) Non vedo l'ora di riaggiornare il mio blogghino, due settimane senza il mio amato pc sono un po' troppe, e riprendere in mano i pennelli...anche due settimane senza pennelli sono troppe.

Saluti e baci dalla City!

Related Posts with Thumbnails
 
template by suckmylolly.com - header image (c) historypicks.com