mercoledì 21 ottobre 2009

The High Line.....

New York ha un nuovo posto magico dove poter fare una bella passeggiata e rilassarsi...e' la High Line....un percorso pedonale a 10 metri di altezza nel West End di Manhattan costruito lungo la struttura sopraelevata che ospitava una linea ferroviaria degli anni ’30. La High Line e' stata inaugurata in giugno ed e' subito diventata una meta preferita dai turisti ma anche dai Newyorkesi.

La High Line ha mantenuto alcuni elementi dell’originaria struttura ferroviaria, come i binari e le grate in stile Art-Deco.

Una volta completata la High Line percorrerà 2,4 km, dalla 30th Street fino a Gansevoort Street nel Meatpacking District, permettendo ai visitatori di ammirare la città da una posizione privilegiata senza traffico e immersi nel verde. La sezione attualmente aperta copre gli 800 metri da Gansevoort Street nel Meatpacking District fino alla 20th Street a Chelsea, è il risultato di 3 anni di lavori e 10 di progettazione. La seconda sezione sarà inaugurata nel 2010.

Se state pianificando una visita a New York potete trovare ulteriori informazioni qui in inglese

The High Line

e qui in italiano

High Line

Io amo questo posto, in giugno era pieno zeppo di fiori e piante. Purtroppo il giorno in cui abbiamo fatto le foto, ore 7 di mattina, la giornata era brutta ma vi assicuro che e' davvero bello passeggiare li' possibilmente presto alla mattina quando non c'e' ancora nessuno. Se venite a New York non mancate di visitarla!

Saluti e baci dalla City!

cliccate sulle foto per ingrandire




5 commenti:

Alessandro ha detto...

Lo sentivo che avevi le doglie e stavi partorendo qualcosa di interessante !
Bello, ci hai descritto molto bene una bella novità di NY.
Ciao
Uccia

Silva ha detto...

certo che anche gli americani non scherzano con la fantasia...riutilizzare così una vecchia linea ferroviaria...è un'idea bellissima!
baci...con tosse
Silva

Country Nanny ha detto...

E' una vita che pianifico un giro a N.Y. ma se non vinco la paura dell'aereo...
bacioni.
Elisa

laura ha detto...

ciaofulvietta,mi sono appena persa tra le lettere di alice e di suoi racconti a dir poco affascinanti e con quel pizzico d'ironia che io adoro...certo che proprio ama cio' che fa ,si legge molto bene che e' felice e questo e' l'importaante.
poi che dire di questa vecchia linea ferroviaria,che ho gia' dimenticato il nome,nn sembra nemmeno ny ,poi le foto che hai scattato sono molto reali e poco da cartolina che rendono ancora meglio la passeggiata virtuale .....
un abbraccio

laura

grazie per gli auguri a valeria
a presto laura

Vivia80 ha detto...

Wow ecco un esempio di come usare e valorizzare ciò che si ha!!!
Visitare NY è un mio sogno e prima o poi.....per prima cosa farà colazione da Tiffany!!!hihhihi!

Posta un commento

Che mi dite Sweetie Pies?

Related Posts with Thumbnails
 
template by suckmylolly.com - header image (c) historypicks.com