mercoledì 16 settembre 2009

US Open





Ieri io e il mio DH abbiamo avuto una buona dose di fattore C....siamo riusciti ad avere due biglietti per la finale del torneo di tennis US Open a flushing Meadows! era da tantissimo tempo che volevo vedere giocare Roger Federer dal vivo cosi' ero veramente superfelice quando ho saputo che avevamo i biglietti. La finale era stata spostata dalla domenica al lunedi' a causa del cattivo tempo che c'era stato per tutta la settimana del torneo dunque il DH si e' preso una mezza giornata libera e siamo andati. Giornata bellissima...un sole stupendo..Flushing Meadows e' un posto molto bello e allegro per passare una giornata...oltre ai campi di tennis e allo stadio ci sono molti negozi dove comprare soprattutto magliette del Us Open, tanti ristoranti e tanto posto dove rilassarsi in attesa del match.

Naturalmente la dose di fattore C comprendeva due posti nella suite 132 del New York Times....sono delle stanze dove tu entri e c'e' il divano, le poltrone, tavola imbandita, frigo pieno di roba e il terrazzino all'aperto (vedi foto)dove ci si siede e si guarda il match, quando ci si vuole sgranchire le gambe si entra e si mangiucchia e si bevucchia.... veramente roba da Vips...heehee...non mi ci abituero' mai!


In questo terrazzino c'era il mitico Ilie Nastase, quello con il vestito color panna!

A mio modesto parere non e' stata una grande partita, Roger ha cominciato benissimo e si e' andato affievolendo...Del Potro ha fatto il contrario e ha vinto...era una partita che sembrava dovesse finire in 3 sets e invece....ma bando alla tristezza...io mi sono comunque divertita...ho visto il mio giocatore preferito e in una cornice cosi' bella come Flushing Meadows.

Bella foto di un Roger pensieroso......


Beh...come sapete Roger purtroppo non ha vinto..mi e' spiaciuto molto..e' un grande campione, giocatore correttissimo e persona gentile. Sara' per il prossimo anno....e speriamo in una altra dose di fattore C!! Saluti e baci dalla City!

Ah..una cosa che volevo dirvi gia' da un po'....gli Americani sanno organizzare questi eventi in maniera eccellente, quando si tratta di spostare grandi masse sono insuperabili....il treno che parte da Penn Station si ferma praticamente fuori dallo Stadio, c'e' talmente tanto personale che file di centinaia di persone vengono smaltite in pochi minuti. A fine partita c'erano migliaia di persone che si dirigevano verso il treno e la metro per ritornare a Manhattan. Bene..siamo usciti dallo stadio alle 9 e alle 9.25 eravamo a Penn Station... incredibile!

13 commenti:

patty ha detto...

Ah grazie mille....
mi sembra d'essere li con te, vicinissima al mio idolo!!!!
Mio marito all'inizio del 5° set è andato a nanna... incazzato nero.... io mi sono goduta la partita.
Qui da noi già si rumoreggiava sul fatto che fosse stanco... la sua semifinale l'avrebbero dovuta spostare prima di quella di Rafa...ma fa niente... tutto rimandato all'anno prossimo e io sono contenta lo stesso....
baci e grazie mille per il tifo che hai fatto...

p.s.: io ogni tanto scrutavo nel pubblico se ti vedevo... mah sigh sigh... nulla!!!!
pat

Mila ha detto...

Uao che meravigliosa giornata!
Mica male godersi una partita da un terrazzo vista mare ;)!
Quando eventi del genere accadono qui in Italia, le persone si accampano con tende e fornellini vari nella speranza un giorno di poter rivedere casa :)!
Hugs,
Mila :)

vanda ha detto...

Fortunella come sempre!! grazie x farci partecipare anche virtualmente bacioni vanda

Laura ha detto...

Amica che Kiulo!!!Deve essere proprio emozionante vedere dal vivo una partita come questa!!un bacio grande....pioveeeeeeeee

simona ha detto...

..accidenti ...durissima la vita negli States !
:-))
un abbraccio
simona

fiore_labs ha detto...

ma che bello.... ma che bello!!!!!
le fotopoi sono stupende!!!
baciotti
fiore

Iaia ha detto...

Bellissimo e organizzatissimo evento!!!
Sicuramente ti sarai divertita e questo non può che farmi piacere.
Un baciottone...Iaia.

Apple ha detto...

Ciao Fulvietta...nn vedo l'ora di riabbracciarti!!!Per quei giorni nn ho problemi...penso che anche Laura sia libera...quindi mia cara ci si becca x un aperitivo!!!Sono contenta x te ...sara' stato emozionante vedere da vivo UN MITO DI QUEL CALIBRO!!!!Baciotto e a riverderci x fine mese!!

miky ha detto...

Ciao Fulvia, piacere di conoscerti e grazie per l'incoraggiamento. Purtroppo non ho molto tempo per ricamare e postare perché oltre che essere impegnata con il lavoro, ho un bimbo di 9 anni da seguire. Cercherò cmnq di seguire i tuoi consigli.
Grazie di nuovo e complimenti per le bellissime foto.
Miky

eliana ha detto...

Oh amica mia, menomale che sei tornata a fare un po' di vita mondana.... cominciavo ad annoiarmi... oramai mi stavi diventando una Desperate Housewives!!!
Baci bagnati ed infreddoliti

Eliana

cata ha detto...

Wow!!! giornata da non dimenticare, Fulvia!
Si, gli Americani sono meravigliosi per organizzari eventi di tutti tipi.
Ordine, sicurezza e comportamento civile sono le cose che più ammiro di loro.
Besos querida Fulvia!
Cata, da una Torino con il sole.

Cinzia ha detto...

Si, davvero una buona dose di fattore C...!
Bellissima ed interessante giornata!
Kisses and hugs
Cinzia

Merybi ha detto...

Devo dire che il fattore C .... è un gran fattore!!! Vedere dal vivo uno spettacolo simile, dev'essere una cosa fantastica .... e il mitico Jack??? Troooppo forte!
Un abbraccio
Lilia

Posta un commento

Che mi dite Sweetie Pies?

Related Posts with Thumbnails
 
template by suckmylolly.com - header image (c) historypicks.com