mercoledì 20 agosto 2008

How Green is my Valley!

La scorsa settimana siamo stati 3 giorni nella Napa Valley ad assaggiare vini: io e il DH, Monica e Paul, i ns amici di NY. La vacanza e' stata organizzata da Monica che e' bravissima a fare queste cose con molto entusiasmo.

Napa Valley si trova a nord della baia di San Francisco. La parola Napa e' un nome di origine indiana, deriva dall'indiano (indiano d'America) 'napo' che significa 'casa'. La Napa Valley e' conosciuta oggi come la regione viticola piu' famosa degli USA. I vini prodotti nella Napa Valley sono ormai diventati famosi tanto quelli della Francia o dell'Italia. E' una regione con un clima molto caldo e secco ideale per la crescita delle piante di vite, la vallata e' circondata da verdi colline che a tratti assomigliano molto alle colline toscane. Anche se Napa Valley e' forse la piu' conosciuta non bisogna dimenticare le contee vicine di Sonoma e Mendocino anch'esse produttrici di ottimi vini.



Il nostro albergo, The Harvest Inn, si trovava a St. Helena e nei tre giorni oltre ad assaggiare vini abbiamo visitato Calistoga, a nord di St Helena, dove siamo finiti a vedere un Geyser chiamato 'Old Faithful' e abbiamo riso molto perche' il Geyser, poverino, non era molto imponente e il DH continuava a dire che nell'ufficio c'era un omino che lo apriva e chiudeva con il rubinetto!! anche la cittadina di Napa e' molto carina e tutte le piccole citta' nella vallata sono molto 'linde' e ben tenute e il 'leit motiv' e' sempre il vino, vino e vino! Siamo anche riusciti a fare una biciclettata durante la quale ho rivisto tutte quelle meravigliose casette di legno americane e, cigliegina sulla torta, dalla strada ho visto un cervo femmina fermo sul limitare del bosco...il tempo di tirar fuori la macchina fotografica ed era gia' sparita...bellissima!

Per me e' stato molto interessante ascoltare come producono il vino e assaggiarne i vari tipi. Non sono un'esperta anche se bere vino mi piace molto, dopotutto sono Goriziana e Gorizia confina con il Friuli, percio' in questi tre giorni qualcosina ho imparato. Il tempo e' sempre stato bellissimo: freschino alla mattina e alla sera e incredibilmente caldo durante il giorno. Abbiamo fatto grandi scorpacciate di hamburger (di quelli buoni eh!) e alla sera siamo stati in due bellissimi ristoranti con una serata speciale sul Wine Train dove si mangia e si beve mentre il treno fa un percorso che permette di vedere i vigneti. A dir la verita' la serata del Wine Train era un po' un'americanata ma devo dirlo sottovoce perche' Monica ci teneva molto ma mi sa che alla fine anche lei la pensava come noi. Gli altri due ristoranti invece ottimi percio' se mai andrete a Napa vi raccomando di cenare al Boon Fly Cafe' (che bel nome) e al Terra, squisiti!

Volete sapere che cosa ho bevuto? Dell'ottimo Chardonnay, Sauvignon Blanc, Cabernet Sauvignon, Merlot e uno squisito Pinot noir che costava una cifra assurda e del quale Monica e Paul hanno voluto regalarcene una bottiglia che naturalmente condivideremo al piu' presto qui a Ny.

Curiosita': sapete perche' ogni tanto si vedono delle vigne con delle piante di rosa all'inizio del filare? me lo sono sempre chiesto perche' le vedevo spesso in Friuli ebbene ora lo so. La pianta della rosa e' molto sensibile alle malattie e agli insetti percio' se si ammala la pianta della rosa e' probabile che si ammalino anche le piante di vite! Una piccola Vedetta Lombarda insomma!

Vi lascio con gli slideshows divisi per tema....non mancate di guardare quello intitolato 'the shops' che e' rimasto nella pagina precedente. Saluti e baci dalla City! Hic!

2 commenti:

Silva ha detto...

Fulvia come al solito il tuo racconto è brioso e interessante, le foto bellissime, i panini...wow!! e gli shop...deve essere stata proprio una bella mini vacanza!
baci
Silva (sempre + invidiosa!!)

eliana ha detto...

Per tutti gli slideshows....
INVIDIA..INVIDIA..INVIDIA.. sono diventata verde!!!!
Baci
Eliana

Posta un commento

Che mi dite Sweetie Pies?

Related Posts with Thumbnails
 
template by suckmylolly.com - header image (c) historypicks.com