domenica 31 ottobre 2010

Happy Halloween!

martedì 26 ottobre 2010

Beautiful Chicago!



Che bella Chicago..me ne sono innamorata. Elegante, pulitissima, piena di fiori, spaziosa con tanti parchi e tanto verde. Chicago, Illinois, midwest ma piu’ east che west sorge sulle sponde del grandissimo Lago Michigan nella regione dei Grandi Laghi, ed e’ veramente grande il Lago Michigan, dall’aereo sembra un mare.
Siamo stati fortunati con il tempo, me l’aspettavo fredda e ventosa e invece c’era il sole e un bel calduccio, solo il secondo giorno c’e’ stata un po’ di pioggia ma poi e’ tornato il sole. Abbiamo camminato tantissimo, da un capo all’altro di downtown, quello che siamo riusciti a vedere ci e’ piaciuto molto, in particolar modo lo stupendo Millenium Park, un centro per l’arte,  la musica ed il tempo dove troneggia la stupenda scultura di Anish Kapoor, the Cloud Gate…





Secondo i reperti storici europei l’area intorno a Chicago era abitata dai popoli nativi (indiani) dell’Angolquian peoples, originari del Nord America. Intorno al 1780 il primo residente non-nativo, Jean Baptiste Point du Sable si stabili’ alla foce del Chicago River  ( recentemente, nel 1968 gli e’ stato conferito il titolo di fondatore della citta’ di Chicago e simbolo della citta’ stessa). Dopo la Northwest Indian War i nativi americani cedettero l’area di Chicago agli Stati uniti con il trattato di St. Louis. Nel 1829 la citta’ di Chicago contava appena 100 abitanti ma i pionieri attirati dai ricchi terreni coltivabili si trasferirono a Chicago en masse e nel 1840 il nr degli abitanti era gia’ salito a 4.000.
Con l’arrivo della ferrovia nel 1850 Chicago divento’ un grosso centro commerciale e di stoccaggio delle merci. Nel 1871 la citta’ fu quasi rasa al suolo dal Grande Incendio di Chicago, la ricostruzione della citta’ avvenne immediatamente e l’uso dei materiali di costruzione piu’ moderni rese la citta’ di Chicago prestigiosa quanto New York; Chicago divenne la culla dell’architettura moderna statunitense.
Sono proprio gli edifici storici e moderni di Chicago il punto focale della citta’, abbiamo potuto ammirarli durante il boat tour sul Chicago River. Mi sembra che a differenza di New York, Chicago sia una citta’ piu’ a misura d’uomo, la gente sembra molto piu’ rilassata e c’e’ molta piu’ cortesia ed educazione.

Ecco qui un piccolo tour virtuale di questa bella citta’…
Posizionare il cursore sull'immagine per il titolo





Curiosita': Il nome Chicago deriva dalla versione francese della parola Miami-Illinois (indiano nativo) 'shikaakwa' che significa cipolla puzzolente che era una pianta comune lungo le sponde del Chicago River.

Saluti e baci dalla City!

P.S. Quasi dimenticavo.... Halloween in Chicago....

giovedì 21 ottobre 2010

October All Aglow....

"The morns are meeker than they were,
The nuts are getting brown;
The berry's cheek is plumper,
The rose is out of town.
The maple wears a gayer scarf,
The field a scarlet gown.
Lest I should be old-fashioned,
I'll put a trinket on."
-   Emily Dickinson,  Nature 27 - Autumn

Eccomi qua, ritornata a New York domenica dopo una permanenza piuttosto lunga  in Italia. In famiglia tutto bene, Isabella in dolce attesa di Edoardo sta bene e il pancione cresce a vista d'occhio,  Denis, il ns generoso genero lavora e macina chilometri tra Reggio Emilia e Faloppio e trova anche il tempo per accontentare la sua suocerina (ovvero me medesima) portandole a casa il suo Lambrusco preferito e altre prelibatezze reggiane. Il DH lavora come al solito ma abbiamo anche trovato il tempo per passare qualche giorno all'Isola d'Elba che in questa stagione e' particolarmente piacevole e per andare ad una partita di pallacanestro un po' speciale a Milano, New York Knicks vs Armani Jeans. Alice e' felice in quel di Miami dove siamo stati il weekend prima di partire per l'Italia. 

Ho avuto il grande piacere di rivedere Barb Jones alla nuova Bottega del Colore a Cantu' (ma si chiamera' ancora cosi' o si chiamera Color and Craft?); Barb e' venuta per inaugurare il nuovo negozio e ha fatto 3 giorni di corsi a tutto spiano. Io sono andata li' venerdi' 8 ott e ho rivisto tante amiche che non vedevo da un po', un gran piacere davvero. Uccia e Alice sono state padrone di casa perfette e sabato ci hanno regalato un simpatico aperitivo al quale ho trascinato anche il DH che si e' fermato a chiaccherare per un po' anche con Barb e la sua simpaticissima amica Linda. I progetti di Barb erano proprio belli....ecco qui qualche foto ...




Il  nuovo negozio e' davvero ben fornito, mi dispiace di non aver avuto il tempo per guardarmelo bene ma forse e' meglio cosi'....e' pericoloso girare per quei scaffali!

 Ho ricevuto dei regalini davvero deliziosi ed e' doveroso ringraziare.....Eliana per il suo stupendo strofinaccio in lino francese con tanto di monogramma ed una deliziosa collana che indossero' la sera di Halloween...


...Laura di Laura Handmade per questo dolcissimo pincushion e uno dei suoi bellissimi biglietti scrap....


 ...Laura Countrystyle per questa fantastica shopper extralarge proprio come piace a me....


...Mela di CountryApple per questo dolcissimo portachiavi .....


..SuperSimo di Cock-a-doodle-do per questo tappo spilla super-dedicato....


...Laura del mondo di Cassiopea per questo super super belissimo puntaspilli .....


ed infine Alessio per questo stupendo quadro monocromatico, mi dispiace che dalla foto non si vedono bene i riflessi dorati del colore con cui e' stato dipinto ....



Grazie di cuore!!!

Bene....prossimamente vi raccontero' della ns mini vacanza a Miami, delle avventure di Alice e del viaggetto che faro' domani a Chicago e del bellissimo corso con Terrye French. Buon fine settimana a tutte!

Saluti e baci dalla City! 

Related Posts with Thumbnails
 
template by suckmylolly.com - header image (c) historypicks.com